Lunedì 20 Maggio 2019 | 22:29

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

 
BariL'evento
Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

 
BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

serie b

Il Bari vince contro il Perugia e ipoteca i playoff

Il Bari ha battuto tre a uno il Perugia davanti ai 15mila del San Nicola, conquistando l’accesso ai play off promozione. L’undici di Fabio Grosso, dopo una prima mezzora di sofferenza per la manovra avvolgente degli umbri e la spinta di Diamanti e Mustacchio (un paio le parate decisive del portiere Micai in questo frangente), ha progressivamente avanzato il baricentro della manovra e ha realizzato al 38' il gol del vantaggio con Gyomber su assist di Balkovec. Nella ripresa il raddoppio è stato firmato dall’argentino Andrada, all’esordio dal primo minuto, con un sinistro a giro (al 28') dopo un uno-due con Floro Flores. Nel finale, al 41', Diamanti con una magia da venti metri ha accorciato le distanze per gli umbri, mentre al 46' Floro Flores con una azione personale ha chiuso i giochi sul 3 a 1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400