Sabato 24 Agosto 2019 | 15:14

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaArrestato 22 enne
Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

 
LeccePreso dai Cc
Spocchia, 18enne segue ragazza in locale e la violenta

Specchia, 18enne segue ragazza in locale e la violenta: in cella

 
MateraCarabinieri Forestali
Policoro Lido, sbancamento in area protetta: sequestrati 7 ettari di bosco

Policoro Lido, sbancamento in area protetta: sequestrati 7 ettari di bosco

 
BariDalla Polizia
Bari, in casa centrale dello spaccio: arrestato 33enne

Bari, in casa centrale dello spaccio: arrestato 33enne

 
TarantoAl rione Salinella
Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

 
BatUn 43enne
Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

 
PotenzaLavoro
Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 

i più letti

serie b

Il Bari vince contro il Perugia e ipoteca i playoff

Il Bari ha battuto tre a uno il Perugia davanti ai 15mila del San Nicola, conquistando l’accesso ai play off promozione. L’undici di Fabio Grosso, dopo una prima mezzora di sofferenza per la manovra avvolgente degli umbri e la spinta di Diamanti e Mustacchio (un paio le parate decisive del portiere Micai in questo frangente), ha progressivamente avanzato il baricentro della manovra e ha realizzato al 38' il gol del vantaggio con Gyomber su assist di Balkovec. Nella ripresa il raddoppio è stato firmato dall’argentino Andrada, all’esordio dal primo minuto, con un sinistro a giro (al 28') dopo un uno-due con Floro Flores. Nel finale, al 41', Diamanti con una magia da venti metri ha accorciato le distanze per gli umbri, mentre al 46' Floro Flores con una azione personale ha chiuso i giochi sul 3 a 1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie