Martedì 11 Agosto 2020 | 18:33

NEWS DALLA SEZIONE

Le misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
RIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
Le immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
Vip in Puglia
Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

 
Nuovi contagi
Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzaone sono positivi al Coronavirus

Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzanone sono positivi al Coronavirus

 
ECONOMIA
Foggia, Imprese agricole in rosso ma si continua a investire

Foggia, Imprese agricole in rosso ma si continua a investire

 
a borgo mezzanone
Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

Foggia, rapinano auto ad agricoltore e la incendiano

 
tragedia
Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

Biccari, perde controllo auto e si schianta contro muro: muore 55enne

 
quest notte
Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

Foggia, abbandonano auto rubata alla vista delle forze dell'ordine

 
Dopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'annuncio
Acquaviva delle Fonti, in due al rientro dall'estero contraggono il Coronavirus

Acquaviva delle Fonti, in due rientrati dall'estero sono positivi al Coronavirus

 
FoggiaLe misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
MateraIl caso
Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

 
Leccel'emergenza
Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 

i più letti

illeciti finanziari

GdF sequestra beni per 16mln a ex vicepresidente Foggia Calcio, anche Porsche e Rolex

L'uomo era direttamente coinvolto in diversi crimini finanziari: ai domiciliari aveva un patrimonio sproporzionato a quanto dichiarato

La Guardia di Finanza di Foggia ha sequestrato beni per oltre 16 milioni di euro, tra immobili, polizze assicurative, mezzi (anche una Porsche), titoli, conti correnti e contanti, a un commercialista del posto, Massimo Ruggero Curci, ex vicepresidente del Foggia Calcio fino alla primavera del 2017, già indagato per crimini economico-finanziari.

Il sequestro è stato disposto nell'ambito dell'indagine Golden Boy, da cui è emerso che l'uomo ha una pericolosità sociale dal momento che è stato direttamente coinvolto in procedimenti penali per illeciti economico-finanziari, truffe, reati tributari e fallimentari, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori, impiego di beni e utilità di provenienza illecita, dal 2008 al 2018. L'uomo, ai domiciliari per autoriciclaggio, aveva un vorticoso sistema di intestazioni fittizie di auto, titoli, polizze e altri beni, e stava per nascondere definitivamente le proprietà illecitamente accumulate.

Il commercialista e i suoi congiunti avevano una quantità di beni sproporzionata rispetto ai redditi dichiarati. Sequestrati, quindi, 14 immobili tra cui una villa con piscina a Carapelle (Fg), fondi comuni di investimento, conti correnti, titoli, polizze assicurative, vaglia circolari, vaglia postali, assegni bancari, denaro contante, 4 auto tra cui una Porsche Carrera 911 (2017), 10 Rolex.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie