Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 09:04

NEWS DALLA SEZIONE

La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 
Teatro
Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

Barletta: «Io cronista nel Curci senza pubblico»

 
Agroalimentare
Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

Olio di qualità ma produzione dimezzata nella BAT

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccele indagini
Monteroni, certificati di malattia fasulli: rischiano medico e finanziere

Monteroni, certificati di malattia fasulli: rischiano medico e finanziere

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

La decisione

Coronavirus, panchine vietate a Margherita di Savoia

Il sindaco Lodispoto, nonché presidente della Provincia BAT, ha deciso di far nastrare tutti i sedili comunali considerati straordinari motivi di socialità

MARGHERITA DI SAVOIA - C’è un nuovo modo per invogliare la gente a rispettare le norme del Governo anti-coronavirus: Inibire le panchine sparse per la città con un diktat ben preciso: «State a casa». La decisione di nastrare tutte le panchine comunali è stata presa dal primo cittadino di Margherita di Savoia nonché presidente della Provincia di Barletta, Andria e Trani, Bernardo Lodispoto che si è schierato contro chi, in barba alle regole dettate, continua ad intrattenersi per strada, seduto alla panchina e, perché no, anche in compagnia di un amico per scambiare qualche chiacchiera.

«Abbiamo tutti lo stesso obiettivo e lo stesso interesse a non diffondere il contagio. A che serve aver chiuso le scuole se poi vediamo ragazzi e anziani aggregarsi in gruppi numerosi? Questo è un comportamento da evitare assolutamente», tuona il sindaco della Città delle saline.

E allora, dopo aver disposto opere di sanificazione su tutto il territorio comunale e aver vietato la fruizione del demanio marittimo, delle spiagge e della battigia, ha «blindato» anche  le panchine della città per contrastare il fenomeno delle uscite senza motivata esigenza.

Il pericolo contagio, d’altra parte è elevato, e allora a Margherita di Savoia diventa vietato sedersi alle panchine, considerate uno straordinario luogo di socialità, che ora non può essere consentito, data la gravità della situazione.

«Stiamo affrontando con grande difficoltà un momento difficile di emergenza – conclude il sindaco - che non potrà che peggiorare se continuiamo con questi atteggiamenti irresponsabili».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie