Martedì 16 Ottobre 2018 | 02:12

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Aula Magna Campus Veterinario, Università degli Studi di Bari

«Maasai e pastoralismo: esiste un futuro?»

Lunedì 17 ottobre dalle ore 15 alle 19

Lunedì 17 ottobre, dalle 15 alle 19, nell’aula Magna Campus Veterinario, Università degli Studi di Bari, incontro conoscitivo-divulgativo dal titolo «Maasai e pastoralismo: esiste un futuro?». L’incontro rientra in una serie di incontri organizzati nell’ambito del tour «Una voce al popolo Maasai» che partirà da Roma il 6 Ottobre con una delegazione Maasai che rappresenta più di 600.000 mila persone arrivata direttamente da Kenia e Tanzania insieme a 2 medici veterinari. che lavorano in Tanzania. Gli incontri, a carattere interattivo e partecipativo, daranno una voce ai Maasai per raccontare le loro tradizioni, la loro cultura, il legame con il bestiame e i problemi sanitari del bestiame per lasciare poi spazio alle loro denunce e a riflessioni più generali sulla cooperazione allo sviluppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS