Martedì 23 Aprile 2019 | 19:55

NEWS DALLA SEZIONE

INESISTENTI AL SUD
«Banche di tessuti»: riserva di vita per ossa, muscoli, cornee, cuore, vasi e altro

«Banche di tessuti»: riserva di vita per ossa, muscoli, cornee, cuore, vasi e altro

 
VERDURE E LEGUMI DIMOSTRATI ANTICANCRO
Alimentazione e tumore della vescica

Alimentazione e tumore della vescica

 
MIGLIORA L’ADERENZA DEI MALATI ALLA TERAPIA
Telemedicina, sì al progetto pilota Asl Bat

Telemedicina, sì al progetto pilota Asl Bat

 
MENO RICOVERI - DIMEZZATA LA MORTALITÀ
Cuore matto, la telemedicina può curarlo

Cuore matto, la telemedicina può curarlo

 
GIORNATA MONDIALE DELLO SPORT
Società italiana ortopedia: importante l'attività fisica

Società italiana ortopedia: importante l'attività fisica

 
La donna è molto spesso sola
Tumore ovarico, cosa vorrebbero le pazienti dall'ospedale

Tumore ovarico, cosa vorrebbero le pazienti dall'ospedale

 
DAGLI ESPERTI SETTE SUGGERIMENTI
Rivoluzione in diagnosi e terapia dei tumori

Rivoluzione in diagnosi e terapia dei tumori

 
ITALIA FANALINO DI CODA IN UE PER SPESA PRO-CAPITE
Sanità digitale, chiave d'efficacia - efficienza

Sanità digitale, chiave d'efficacia - efficienza

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSull'Isola di Capraia
Migranti, 17 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro donne e bambini

Migranti, 18 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro bimbo paraplegico

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 
HomeIl martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 

Nuovo vaccino anti-influenza da colture cellulari

Salute & Benessere

Nicola Simonetti

Nicola Simonetti

Vivere in salute: suggerimenti, risposte, piccoli accorgimenti per gestire la propria giornata, l’umore, l’alimentazione, il ricorso a farmaci, come affrontare al meglio gli impegni di lavoro, di responsabilità, il riposo ed il diporto, l’attività fisica. Inoltre, una finestra aperta sulla ricerca, sulle novità che la medicina ci offre ora e ci riserva e promette per il prossimo futuro.

La Commissione Europea ha autorizzato la commercializzazione del nuovo vaccino antinfluenzale stagionale, il primo quadrivalente preparato su colture cellulari (antigene di superficie, inattivato), per l’utilizzo, a partire dai nove anni di età, per la stagione 2019-20. Seqirus produce tali vaccini influenzali presso la struttura di Holly Springs, nel North Carolina (USA).

La tecnologia utilizzata per la preparazione rappresenta uno dei cambiamenti più significativi intervenuti, dopo gli anni quaranta, nella produzione dei vaccini antinfluenzali.

I dati “real world” indicano che i vaccini antinfluenzali prodotti in colture cellulari potrebbero essere più efficaci di quelli prodotti con i metodi tradizionali nelle stagioni interessate da difficoltà di adattamento dei ceppi vaccinali alla crescita nelle uova.

Uno studio presentato alla Canadian Immunization Conference relativo ad un’analisi effettuata su oltre 1,3 milioni di cartelle cliniche, ha evidenziato che, negli Stati Uniti, durante la stagione influenzale 2017-18, questo vaccino è stato più efficace (32%) dei vaccini quadrivalenti standard coltivati su uova, nella prevenzione delle sindromi influenzali.

La ricerca ha dimostrato che alcuni virus H3N2, quando vengono coltivati ​​su uova, subiscono cambiamenti che portano ad una riduzione dell’efficacia dei vaccini antinfluenzali stessi (situazione osservata nelle stagioni dominate da virus H3N2). Il vaccino prodotto, invece, con procedimenti interamente estranei alla coltura su uova, come quella su substrato cellulare, il componente H3N2 è in grado di offrire una protezione più mirata, e pertanto potenzialmente migliore, contro il ceppo H3N2 circolante rispetto alle opzioni standard di produzione su uova.

Le Autorità Sanitarie del Regno Unito si sono già espresse a favore dell’uso del vaccino antinfluenzale preparato su colture cellulari sia negli over 65 anni che nei più giovani appartenenti a categorie a rischio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400