Giovedì 26 Novembre 2020 | 05:38

NEWS DALLA SEZIONE

Da Laterza un progetto pilota
Michele, il terapista ipovedente che lavora con i disabili da remoto

Michele, il terapista ipovedente che lavora con i disabili da remoto

 
I disabili e la seconda ondata
MARCO IL CORAGGIO OLTRE IL COVID

MARCO IL CORAGGIO OLTRE IL COVID

 

Il Biancorosso

25 novembre
Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatAveva 79 anni
Covid, morto ad Andria Rettore Santuario SS. Salvatore

Covid, morto ad Andria ex rettore Santuario SS. Salvatore

 
LecceSalento
Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

 
Covid news h 24l'appello
Covid in Basilicata, governatore chiede ad Arcuri screening di massa

Covid in Basilicata, governatore chiede ad Arcuri screening di massa

 
Tarantoagricoltura
Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

 
Covid news h 24sanità
Altamura, completata riconversione ospedale: guariti e dimessi i primi 12 pazienti dall’area Covid

Altamura, completata riconversione ospedale: guariti e dimessi i primi 12 pazienti dall’area Covid

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

 
Matera25 novembre
Basilicata, in aumento i reati di genere: soprattutto maltrattamenti e violenze sessuali

Basilicata, in aumento i reati di genere: soprattutto maltrattamenti e violenze sessuali

 

i più letti

I disabili e la seconda ondata

MARCO IL CORAGGIO OLTRE IL COVID

DiversaMente

Michele Pacciano

Michele Pacciano

L'handicap è un dramma. Ma può anche diventare uno stimolo e una possibilità, uno sguardo diverso sul mondo. Proviamo ad andare oltre la rabbia e il piagnisteo. Capovolgiamo la prospettiva, guardiamo i problemi dall'interno, cerchiamo insieme le soluzioni.

MARCO IL CORAGGIO OLTRE IL COVID

TARANTO – Marco ha 32 anni. Marco è una persona con autismo. Le persone con disabilità, sono le più penalizzate e le più sole in questa semi chiusura della seconda ondata del covid-19, che rischia di far piombare la Puglia in zona rossa. Non tanto per l’incidenza del virus – come dice mamma Mariapia – quanto per il rischio di isolamento, che è sempre in agguato. L’impossibilità di uscire perché spesso le persone con disabilità e autismo sono anche immunodepresse. La gestione familiare rimane interamente a carico delle famiglie, che non ce la fanno più, che si sentono abbandonate a loro stesse, con un dolore quotidiano che si fa rabbia e impotenza. Che ti raschia l’anima e rischia di fatti precipitare nella depressione e nel Burnout.


Per una volta tuttavia, dalla Regione Puglia arriva un buon esempio di interazione e di collaborazione tra le famiglie e le istituzioni. Marco e Maria Pia nella scorsa estate, avevano fatto domanda per il progetto regionale Provi, Che prevedeva un contributo mirato, con l’assunzione di una persona che aiutasse Marco a costruire percorsi di Vita indipendente.


ezgif-2-ebde5acc9f77

La domanda di Marco e Maria Pia è stata accolta. Da oggi, per Marco, il progetto Provi ha il volto, la determinazione e la dolcezza di Giulia, una ragazza che lo aiuta nelle attività quotidiane e cerca con lui, nuove strategie e stimoli per una vita più piena ed intensa. Oggi Giulia sta insegnando a Marco a preparare la pizza.


Domani, ci sarà sicuramente qualcos’altro da fare e da inventare. La vita, è tutta una sorpresa.


«Il progetto Provi è un’ottima cosa – dice alla fine Mariapia, con una punta di amaro in bocca – Ma rischia di rivelarsi una goccia nel mare. Come se la caveranno le famiglie che non possono accedervi? Quale sarà il futuro di mio figlio, quando non ci sarò più?»?


Marco è una persona vitale. Canta, balla, si diverte. Ma le domande di sua mamma meritano una risposta. Il più possibile immediata e concreta. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie