Domenica 25 Luglio 2021 | 10:31

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

 
PotenzaAmbiente
Turismo, San Fele ci spera: «Vanno aperte tutte le cascate»

Turismo, San Fele ci spera: «Vanno aperte tutte le cascate»

 
MateraL'accordo
Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

ROMA E I DISABILI SENZA ALBERGO

DiversaMente

Michele Pacciano

Michele Pacciano

L'handicap è un dramma. Ma può anche diventare uno stimolo e una possibilità, uno sguardo diverso sul mondo. Proviamo ad andare oltre la rabbia e il piagnisteo. Capovolgiamo la prospettiva, guardiamo i problemi dall'interno, cerchiamo insieme le soluzioni.

ROMA E I DISABILI SENZA ALBERGO

Avevo una trasferta a Roma. Ho prenotato telefonicamente  Un buon albergo in zona Fiumicino, era lì che dovevo operare. Ho chiesto la stanza per disabili e mi hanno assicurato che non c'erano problemi. Sono andato lì spedito, convinto di trovare ogni comfort.

Quando sono entrato, però, il bagno era sì largo ma non c'era nessun appiglio per potersi mantenere nei pressi del water, c’era sì una doccia a pelo d'acqua ma non c'erano maniglie a parte una sedia e la doccetta del water era posizionata in maniera tale che l'acqua non potesse defluire se non a terra.

Non è colpa degli albergatori ma, ogni volta che devo spostarmi - e con il mio mestiere è  abbastanza frequente -  ho i soliti problemi di alloggio. Allora mi chiedo: chi controlla che ci siano le stanze per disabili? E che queste siano realmente fruibili?

Secondo me dovremmo, tra le associazioni più rappresentative - penso all’ANFFAS, alla FISH - istituire una commissione che assegni delle stelle di fruibilità per l’accessibilità degli alberghi alle persone con disabilità, che possano muoversi per lavoro, per vacanza o per altre esigenze; scrivere un'agenda o un vademecum, con un’app, per poter consentire la mobilità sostenibile alle persone disabili. Un progetto del genere credo che possa trovare accoglimento anche con i fondi europei per una maggiore visibilità. Pensiamoci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie