Domenica 25 Luglio 2021 | 11:48

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzacovid
Basilicata, dilaga la variante Delta

Basilicata, dilaga la variante Delta

 
Leccemobilità
Niente biglietti domani nelle stazioni di Foggia, San Severo, Bari e Lecce

Niente biglietti domani nelle stazioni di Foggia, San Severo, Bari e Lecce

 
LecceIl caso
Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

Nardò, in centinaia a ballare senza mascherina: 5 giorni di chiusura per il Ficodindia

 
PotenzaAmbiente
Turismo, San Fele ci spera: «Vanno aperte tutte le cascate»

Turismo, San Fele ci spera: «Vanno aperte tutte le cascate»

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

La cura in casa è un'incombenza sempre più grave

Coronavirus e disabili, emergenza doppia

DiversaMente

Michele Pacciano

Michele Pacciano

L'handicap è un dramma. Ma può anche diventare uno stimolo e una possibilità, uno sguardo diverso sul mondo. Proviamo ad andare oltre la rabbia e il piagnisteo. Capovolgiamo la prospettiva, guardiamo i problemi dall'interno, cerchiamo insieme le soluzioni.

Coronavirus e disabili, emergenza  doppia

Per ora non abbiamo notizie, complice anche la giusta legge sulla privacy, di alcun disabile risultato positivo in Puglia al tampone del Coronavirus. Ma le informazioni giungono a goccia e vanno sempre attentamente vagliate e verificate.

Sappiamo però, che le persone con disabilità, sono tra i soggetti più fragili ed esposti al rischio di contagio.

In ottemperanza ai decreti governativi, sono stati chiusi tutti i centri diurni e ambulatoriali per disabili gravi.

La permanenza forzata in casa, in alcuni soggetti, quando non compresa, può ingenerare stati di violenza depressione e ansia.

Nelle strategie e negli approcci di cura personale, bisogna fare molta attenzione, avvertono i sanitari, soprattutto nei soggetti ipertonici e distonici, a contenere la salivazione, che può essere un vettore privilegiato di germi e di contagio.

In tutte le fasi di accudimento della persona con disabilità è buona norma usare sempre la mascherina.

"Se tutti avessimo la mascherina, anche solo quella chirurgica - dicono gli operatori del volontariato che coadiuvano i medici, le Istituzioni e i cittadini nella battaglia contro il virus, sconfiggeremmo molto prima l'epidemia".

La nostra migliore arma è la pazienza, forse la Fede, per chi crede. Le famiglie dei disabili, lo sanno molto bene. Da sempre.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie