Lunedì 08 Marzo 2021 | 10:11

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Notte di fuoco nel Foggiano, in fiamme 2 baracche nel ghetto: incendiati tir e auto

Notte di fuoco nel Foggiano, in fiamme 2 baracche nel ghetto: incendiati tir e auto

 
Lecce8 marzo
«Sul podio c'è spazio per due», gli studenti leccesi celebrano la donna

«Sul podio c'è spazio per due», gli studenti leccesi celebrano la donna

 
Tarantoil siderurgico
Mittal, la Regione si costituisce al Consiglio di Stato

Mittal, la Regione si costituisce al Consiglio di Stato

 
BatIl caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 
BariL’operazione
Bari, fermato 36enne terrorista dell'Isis: partecipò a strage del Bataclan

Bari, fermato 36enne terrorista dell'Isis: partecipò alla strage del Bataclan

 
PotenzaMarsicovetere
Covid in Rsa, arrestati soci di struttura nel Potentino: «fecero morire 22 anziani»

Covid, strage in Casa per anziani: arrestati titolari struttura nel Potentino. «Fecero morire 22 anziani» VD

 
MateraIl caso
Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

 
BrindisiLa cerimonia
L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

 

i più letti

L'importanza di fare rete

Il Turismo va in vigna con TEGing

Una rete di operatori, professionisti, enti e associazioni che insieme valorizzano il territorio pugliese

L'eco dell'ambiente

Federica Marangio

Federica Marangio

Uno spazio per stimolare la conversazione con i cittadini sull'eco dell’ambiente nella nostra salute. Commenti e opinioni a federicamarangio@gmail.com

Il Turismo va in vigna con TEGing

Da un’idea di Paola Puzzovio al progetto TEGing, una rete di operatori, professionisti, enti e associazioni che insieme valorizzano il territorio pugliese. L’inaugurazione è avvenuta nella suggestiva cornice della Tenuta Giardini Nuovi a Novoli alla presenza di ospiti d’eccellenza, a partire dai responsabili delle reti, alle aziende affiliate, agli operatori di settore, ai giornalisti, e a tutte quelle persone che fanno del turismo enogastronomico il centro della loro vita professionale.                            

Nel corso di questo primo evento, il primo di una lunga serie, gli ospiti hanno potuto degustare i vini delle cantine della rete e assaggiare prodotti locali e piatti tipici rivisitati tra i quali un gustoso primo con pesto di zucchine e mandorle.

“TEGing ha la forza di tutti voi, di chi ha creduto nel progetto nato da soli due mesi. Lo dico con orgoglio e con grande emozione, sono tante le persone che hanno lavorato con me creando sinergie validissime, ognuno di loro con il proprio ruolo. La strada è ancora lunga ma sono convinta che insieme ad operatori e professionisti del settore, enti, associazioni che si uniranno alla rete TEGing, porteremo un valore aggiunto al turismo pugliese. Un grazie enorme a chi ha creduto in me e nel progetto offrendo il loro tempo e la loro professionalità. Grazie a Rocky Malatesta e a tutta Puglia Promozione, a Roberta Garibaldi per il suo intervento, a Giorgio Syrigos e all’assessore regionale all’industria turistica e culturale Loredana Capone per aver sposato il mio progetto”.

Con queste parole l’anima del progetto, Paola Puzzovio, racconta di un’idea che farà del turismo il punto di forza per eccellenza della Puglia. “Quando Paola Puzzovio mi ha parlato di TEGing – ha sottolineato Rocky Malatesta, responsabile sviluppo prodotti turistici di Puglia Promozione– mi sono emozionato perché conosco la sua capacità professionale e la sua tenacia e noi abbiamo bisogno di imprenditori come lei. Sviluppare una rete non solo nel Salento, ma in tutta la Puglia è una sfida in cui credo molto, perché il comparto turistico è pronto a mettersi in gioco e noi di Puglia Promozione, diventati da poco ente finanziatore, saremo felici di accompagnare tutte le aziende della filiera turistica che hanno proposte valide come quella di Paola”.

E la ripartenza è stata l’attacco del discorso dell'assessore regionale all’industria turistica e culturale Loredana Capone. “Non esiste modo migliore per ripartire, scoprendo la bellezza della nostra regione. Sono orgogliosa di quello che fanno gli operatori pugliese e salentini in particolare, come Paola perché mettono in risalto il territorio e le sue peculiarità grazie al loro sacrificio e alla loro professionalità. E se noi siamo la regione più cliccata e più ambita d’Italia è merito loro e di tutti noi che crediamo in quello che facciamo, investendo sull’autenticità”.

“La maggior parte dei turisti – ha precisato Roberta Garibaldi, presidente dell’associazione italiana turismo enogastronomico – oggi vuole vivere esperienze enogastronomiche memorabili in viaggio e questa iniziativa che collega e mette in rete gli attori del territorio va supportata”. In rappresentanza della Fondazione Italiana Sommelier, il delegato regionale Giorgio Syrigos ha messo in evidenza come il panorama vitivinicolo e l’olio siano alla base della nostra identità culturale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie