Cerca

Sabato 24 Febbraio 2018 | 07:09

Carabinieri smantellano
fiorente mercato della droga
tra Trani e Palo del colle

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno disarticolato un ramificato gruppo che gestiva lo spaccio e la detenzione di sostanze stupefacenti nella vasta area territoriale del nord e della periferia barese, principalmente operante nei comuni di Trani e Palo del Colle (BA), ma con ramificazioni anche interprovinciali. 

Nell'operazione di oggi utilizzati oltre 100 militari, supportati dal VI Elinucleo di Bari Palese e da unità del Nucleo Cinofili di Modugno (BA), i Carabinieri hanno proceduto alla notifica di un provvedimento emesso dal GIP del Tribunale tranese, su richiesta della competente Procura della Repubblica, nei confronti di 20 persone, ritenute responsabili, in concorso ed in via continuata, di spaccio e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso delle investigazioni, condotte attraverso attività tecniche e di osservazione, controllo e pedinamento, è stata comprovata la materiale disponibilità in capo ai malfattori tanto di droghe “leggere” quanto di droghe “pesanti”, facendo registrare nuovamente una significativa diffusione dell’eroina, convenzionalmente denominata “Angela” nelle conversazioni tra spacciatori ed utilizzatori.
Durante le indagini è emerso che il gruppo riuscisse a capitalizzare circa 2.000 euro al giorno dalle vendite illecite ed ha consentito infine di individuare le figure di primo piano della banda in PACE Francesco e GERONIMO Giacomo, nonché nei fratelli BUFANO Claudio e Roberto, tutti originari di Palo del Colle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione