Cerca

Venerdì 15 Dicembre 2017 | 20:59

Noemi è rientrata a casa, la salma della ragazza uccisa è tornata a Specchia


Si dovrebbero tenere domani pomeriggio, nella chiesa di Specchia, i funerali di Noemi Durini, la sedicenne per il cui omicidio è reo-confesso l'ex fidanzato Lucio, di 17 anni. Il sindaco di Specchia, Rocco Pagliara, si è recato in serata all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove si è tenuta l’autopsia sul corpo della ragazza per firmare alcune pratiche relative al rilascio della salma. Il corpo di Noemi è arrivato a Specchia in serata. La bara è stata trasportata nell’abitazione dove Noemi abitava con la madre mentre domani mattina sarà trasferita presso la camera ardente

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione