Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 14:13

Sono anziani

Due morti annegati
a Bari e a Vieste

A Torre Quetta un 77enne colto da malore dopo un tuffo. Idem sul Gargano, vittima un 70enne campano


Doveva essere una mattinata di relax al mare, ma per un uomo anziano e la sua famiglia si è trasformata in una tragedia. L'uomo, un settantenne, è morto dopo aver fatto in tuffo nel mare di Torre Quetta a Bari, probabilmente per un malore. Inutili i soccorsi di altri bagnanti, personale di salvataggio della spiaggia e del 118 prontamente arrivato. L'uomo è deceduto praticamente sotto gli occhi di moglie e figlio con cui era in spiaggia. (video Luca Turi)

Altra tragedia sul Gargano. Un turista di origini campane di 70 anni è morto annegato a Vieste dopo aver accusato un malore. La tragedia è avvenuta sul lungomare Mattei. L’uomo è entrato in acqua ma pochi attimi dopo, secondo le informazioni acquisite dai carabinieri che indagano sull'accaduto, si è sentito male. A nulla sono valsi gli interventi di un bagnino di uno stabilimento balneare e poi di personale sanitario del 118. L'uomo era già deceduto per annegamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione