Cerca

Conflitto a fuoco

Bari, rapina a portavalori con sparatoria

Si indaga su un pregiudicato ricoverato in ospedale


BARI - Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi nel primo pomeriggio di oggi in viale Salandra, a Bari, durante un assalto ad un furgone portavalori fermo davanti al Banco di Napoli per compiere operazioni di prelievo o di consegna di danaro. La rapina è fallita in quanto i vigilanti, appena hanno visto i banditi scendere da un’auto, si sono chiusi nel loro mezzo, vanificando l'azione dei rapinatori. I rapinatori sono quindi fuggiti ma ci sarebbe stato in conflitto a fuoco. Un pluripregiudicato con due ferite di arma da fuoco (ad un braccio e al torace) è stato ricoverato poco dopo nell’ospedale San Paolo di Bari: si potrebbe trattare - stando alle prime ipotesi al vaglio della polizia - di una delle persone coinvolte nel conflitto a fuoco tra vigilanti e banditi seguito al fallito assalto ad un furgone portavalori compiuto nel primo pomeriggio in viale Salandra, a Bari.
Il ferito, che non è in gravi condizioni, ha precedenti specifici per reati contro il patrimonio. Indagini sono in corso da parte della Squadra Mobile della Questura di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400