Cerca

Contrabbando a Trani

Trani, il pesce come «copertura»
sequestrate 7 tonnellate di sigarette

Il camion provenieva dalla Bulgaria: l'autista è stato arrestato. A bordo nessun documento su provenienza e destinazione della merce


Oltre sette tonnellate di sigarette di contrabbando sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza a Trani a bordo di un camion proveniente dalla Bulgaria che trasportava pesce fresco come "copertura". Il mezzo pesante è stato fermato dai militari delle Fiamme gialle di Trani lungo la statale 18 Barletta-Trani: ad insospettire i finanzieri la circostanza che un carico di pesce non contenesse alcuna documentazione sulla provenienza e sulla destinazione del pesce. Quindi è stato effettuato un accurato controllo e, sotto le casse di pesce, sono spuntate gli scatolini di sigarette di contrabbando: 36.550 stecche per un peso complessivo di 7mila e 300 chili.rimosso alcuni bancali di cassette di pesce fresco scoprivano oltre 36.550 stecche di sigarette. L’autista del camion, un cittadino bulgaro, è stato arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400