Cerca

Domenica 17 Dicembre 2017 | 07:21

Arrestati due albanesi

Lecce, inseguimento mozzafiato
in mare tra Gdf e trafficanti
sequestrati 500 chili di droga


Militari del Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Bari e del gruppo aeronavale della Guardia di finanza di Taranto hanno intercettato e sequestrato nel basso Adriatico un gommone con un carico di 500 kg di marijuana che si dirigeva verso le coste leccesi. I due trafficanti a bordo hanno cercato di fuggire, gettando in mare tutto il carico, ma sono stati raggiunti dopo un breve inseguimento. Il gommone, lungo 7 metri e con un potente motore fuoribordo, è stato abbordato a circa 25 miglia al largo di San Cataldo.
Due albanesi di 48 anni e 30 anni, entrambi di Valona, sono stati arrestati per detenzione e traffico internazionale di stupefacenti. La marijuana recuperata dal mare era confezionata in 28 colli di varie dimensioni, del peso complessivo di 506 kg: nella vendita al dettaglio avrebbe fruttato oltre 5 milioni di euro. Si tratta del secondo ingente sequestro di marijuana avvenuto con le stesse modalità e sempre nella stessa zona in appena 48 ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione