Martedì 21 Agosto 2018 | 02:12

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Morto in ospedale a Bari

Bimbo di due anni cade e si taglia la gola con un piatto

BARI - Un bambino di due anni è arrivato in fin di vita, ed è poi morto la notte scorsa, nell’ospedale Giovanni XXIII di Bari dopo essere caduto, in casa, su alcuni cocci di un piatto di ceramica, andato in frantumi, che gli hanno reciso la carotide. Il piccolo, soccorso dai famigliari, è stato dapprima portato nell’ospedale di Putignano e poi trasferito al pediatrico di Bari.

Per prassi, la Procura ha disposto il sequestro della salma nominando un medico legale che riferisse riguardo alle possibili cause di morte del piccolo al magistrato di turno. Le prime risultanze sono già state prodotte e riferite al pm che deciderà riguardo all’opportunità di procedere facendo eventuali ulteriori accertamenti. Dell’accaduto sono stati informati i carabinieri.

Tuttavia, il il pm di turno, Larissa Catella, ha deciso che non sarà svcolto nessun ulteriore accertamento tant'è che ha disposto la restituzione della salma alla famiglia dopo aver ricevuto la relazione dei Carabinieri e del medico legale Biagio Solarino, che ha svolto l’esame cadaverico esterno. Una tragica fatalità, dunque, quella che ha causato la morte del bambino: da qui la decisione del magistrato di non disporre l’autopsia.

Stando alla ricostruzione fatta dagli investigatori, il piccolo era a tavola e cenava con i genitori, quando ha perso l'equilibrio ed è caduto su un piatto di ceramica, che nell’ impatto con il pavimento, si è rotto e sui frammenti del piatto è finito il bambino. Portato d’urgenza all’ospedale di Putignano e poi al pediatrico Giovanni XXIII di Bari, per il bambino non c'è stato nulla da fare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Musulmani in pellegrinaggio sul Monte Arafat

Musulmani in pellegrinaggio sul Monte Arafat

 
Giornata mondiale della fotografia a Monrovia (Liberia)

Giornata mondiale della fotografia a Monrovia (Liberia)

 
Malcolm Turnbull, primo ministro australiano

Malcolm Turnbull, primo ministro australiano

 
La casa di famiglia dell'ex segretario dell'Onu Kofi Annan

La casa di famiglia dell'ex segretario dell'Onu Kofi Annan

 
Marina Silva, candidata a presidente del Brasile

Marina Silva, candidata a presidente del Brasile

 
Cocaina sequestrata a Palma di Maiorca

Cocaina sequestrata a Palma di Maiorca

 
Germania: ministro Difesa visita reggimento elicotteristi

Germania: ministro Difesa visita reggimento elicotteristi

 
Un posto di blocco a Helmand

Un posto di blocco a Helmand

 

GDM.TV

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 

PHOTONEWS