Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 07:13

da bari

I militari della Pinerolo partono per l'Afghanistan


Nella caserma 'Vitranì di Bari, sede del Reparto Comando e Supporti tattici «Pinerolo», si è svolta la cerimonia di saluto in occasione della partenza per l'Afghanistan della Brigata Pinerolo per la missione Resolute Support (RS). Alla cerimonia erano presenti il generale di Corpo d’armata Luigi Francesco De Leverano, comandante del 2/o Comando delle Forze di Difesa, oltre a numerose autorità civili, religiose e militari del territorio.
La Pinerolo, comandata dal generale Gianpaolo Mirra, assumerà la guida del "Train advise assist command west", il Comando Nato multinazionale e interforze a guida italiana che opera nella regione Ovest dell’Afghanistan nell’ambito della missione RS. L'attività dei militari italiani non è più connessa a compiti diretti di partecipazione alle operazioni ma riguarda l’addestramento, la consulenza e assistenza condotte da team di specialisti a favore dei vertici operativi delle Afghan national defence and security forces (Andsf).
La Brigata Pinerolo, con i suoi reggimenti su Veicolo Blindato Medio Freccia, ha operato ininterrottamente dal 2010 al 2014 nell’ambito della missione Isaf (International security assistance force), terminata il 31 dicembre 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione