Venerdì 22 Giugno 2018 | 15:12

La legge 38

Giornata Sollievo: legge anti-dolore ancora poco nota

Solo 1 medico su 3 conosce bene la norma. Iniziative da Nord a Sud

Combattere il dolore in tutte le fasi della malattia, inclusa quella terminale. E' l'obiettivo della legge 38

Combattere il dolore in tutte le fasi della malattia, inclusa quella terminale. E’ l’obiettivo della legge 38 ma, a dieci anni dalla sua entrata in vigore, a conoscerla «bene» è ancora solo un medico di famiglia su 3, mentre ben il 63% dei cittadini afferma di non essere a conoscenza della normativa per l’accesso alle cure palliative e alla terapia anti-dolore. Per riaccendere l’attenzione sul problema torna, domenica 27 maggio, la 17/ma Giornata nazionale del Sollievo, istituita nel 2001 da un’idea della Fondazione Gigi Ghirotti e promossa da ministero della Salute e Conferenza delle Regioni, proprio per «promuovere la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di coloro che stanno ultimando il percorso vitale».

La legge 38, sottolineano gli esperti, «rende l’Italia all’avanguardia», eppure la sua conoscenza e applicazione è ancora a macchia di leopardo sul territorio: se infatti oltre il 90% dei medici di famiglia, secondo un’indagine della Federazione dei medici di medicina generale Fimmg, riferisce di prescrivere «sempre/spesso» una terapia nel corso di una prima visita di un paziente con dolore, solo un terzo dei medici conosce però in modo approfondito la legge ed il 15% afferma che il sistema di cure palliative non è disponibile sul proprio territorio. Lacune anche tra i cittadini: due italiani su 3 (63%), infatti, ancora non conoscono la normativa e tra le persone che dichiarano di essere affette da dolore cronico, il 45% vive da più di 6 mesi senza trovare soluzione al problema. Un dato reso ancora più drammatico dal fatto che il 17% degli intervistati non trova rimedi efficaci per oltre 5 anni. Vi è però un dato positivo: le persone che hanno avuto accesso ai centri di terapia del dolore e agli hospice, rileva la Fondazione Ghirotti, ne sottolineano la dote di qualità umana e professionale.

La situazione, afferma la Fondazione, resta però "ancora critica nella maggior parte delle regioni, con evidenti disomogeneità regionali: la sanità è ancora a macchia di leopardo e si evidenzia anche un ritardo nella formazione degli operatori sanitari, mentre emerge ancora poca attenzione alla registrazione del dolore». Insomma, «troppe persone e famiglie - denuncia - vivono nella solitudine della 'inguaribilità'. La lotta al dolore deve pertanto continuare ad essere una priorità nell’agenda politica». Per la Giornata, sono 151 gli eventi e le iniziative in tutta Italia. Previste anche l’affissione di locandine nelle farmacie per iniziativa di Federfarma, visite gratuite in ambulatori di terapia del dolore, stand di associazioni di volontariato nelle piazze e l’attribuzione di riconoscimenti a strutture sanitarie distintesi nella umanizzazione delle cure. A Roma, una grande manifestazione si svolgerà presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli e nell’occasione sarà anche consegnato il riconoscimento 'L'arte del sollievò intitolato a Fabrizio Frizzi, recentemente scomparso.

Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

"Mi sparavano e ridevano"

"Mi sparavano e ridevano"

 
Rispunta la pistola che sparo' a Togliatti

Rispunta la pistola che sparo' a Togliatti

 
Salvini: quel fenomeno di Macron accolga immigrati

Salvini: quel fenomeno di Macron accolga immigrati

 
Vaso da Guinness per l'albero di Sissi

Vaso da Guinness per l'albero di Sissi

 
Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

 
Carceri, a Opera apre lo Sportello del Garante dei detenuti

Carceri, a Opera apre lo Sportello del Garante dei detenuti

 
Premiolino 2018 nel segno di Daphne Caruana Galizia

Premiolino 2018 nel segno di Daphne Caruana Galizia

 
Premiolino 2018, a Palazzo Marino l'attesa kermesse del giornalismo italiano

Premiolino 2018, a Palazzo Marino l'attesa kermesse del giornalismo italiano

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Beauty: settore in crescita, fatturato per 11 mld euro

Beauty: settore in crescita, fatturato per 11 mld euro

 
Italia TV
"Mi sparavano e ridevano"

"Mi sparavano e ridevano"

 
Mondo TV
La premier neozelandese diventa mamma

La premier neozelandese diventa mamma

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso