Cerca

Domenica 18 Febbraio 2018 | 12:00

IN corso Mazzini

Bari, proiettili della mala al mercato. Il sindaco: queste supposte sanno dove mettersele

La visita del primo cittadino: non ci faremo intimidire. Trovati fori sulle saracinesche

Il sindaco Decaro questa mattina al mercato di corso Mazizni ha rinvenuto alcuni proiettili sulla cabine elettrica posta all'ingresso della zona mercatale. Un atto che ha tutto il sapore di una intimidazione cui il sindaco replica in maniera dura sostenendo che non si farà intimidire e che tali episodi minano la dingità di lavoratori onesti che si alzano la matitna alle 3 per andare a lavorare. Il primo cittadino ha rilevato anche come alcune saracinesche presentino alcuni fori da proiettile. Conclude Decaro precisando la consegna delle cartucce in Questura: «Questi - dice indicando un proiettile - somigliano a delle supposte. Loro sanno dove se le possono mettere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione