Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 06:17

Operazione dei Cc

Molfetta, 17 arresti per droga
e agguato a festa patronale

Il gruppo operava anche a Trani, Giovinazzo e Bitonto. Il ferimento di due anni fa per una relazione sentimentale con la donna di un complice nello spaccio

I Carabinieri del Comando provinciale di Bari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 17 persone (12 in carcere e 5 ai domiciliari), tra cui tre donne, accusate di spaccio di stupefacenti, tentato omicidio, minaccia aggravata, per fatti avvenuti tra Molfetta, Bitonto, Giovinazzo e Trani. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi messi dal gip del tribunale di Trani, Francesco Messina, su richiesta del sostituto procuratore tranese, Silvia Curione.

L'indagine, avviata nel novembre del 2015, si è avvalsa anche di intercettazioni telefoniche e pedinamenti, consentendo di svelare l’esistenza, nei comuni di Molfetta, Bitonto, Giovinazzo e Trani, di una gruppo criminale armato, dedito alla gestione delle più fiorenti piazze di spaccio della droga.

Inoltre, l’attività investigativa ha permesso di documentare come gli indagati alimentassero i predetti mercati illeciti, rifornendoli costantemente di considerevoli stock di cocaina, hashish e marijuana, con per un volume di affari di diverse migliaia di euro al giorno.

L’inchiesta ha del resto consentito di fare ampia luce sul ferimento, a colpi di mitraglietta, avvenuto durante la festa patronale di Molfetta: in quell'occasione, uno degli arrestati, tentò di assassinare un altro spacciatore, poiché aveva mantenuto una relazione clandestina con la compagna di uno degli elementi del gruppo. Anche nei confronti di quest’ultima e di altre due donne è stato emesso provvedimento di arresto visto il ruolo rivestito nel gruppo con la custodia dello stupefacente da destinare all’illecito commercio.  

Nel corso dell’indagine sono stati arrestati, in flagranza, 7 pregiudicati sequestrando 1 kalashnikov, 1 pistola mitragliatrice, 1 pistola, centinaia di munizioni, nonché, in varie circostanze: circa 500 dosi di marijuana per un peso di circa 2,5 kg; 1100 dosi di hashish per un peso di 2,2 kg;  450 dosi di cocaina pura per un peso di 250 gr e qualche dose di eroina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione