Cerca

Primo vero test

Bari, ingresso automatizzato al cimitero
ponte Adriatico bloccato e traffico in tilt


Oltre un’ora in coda sul ponte Adriatico per raggiungere il cimitero monumentale. Clacson, urla, minacce e bestemmie: una scena da delirio urbano, stamattina, a causa delle sbarre automatiche installate nel parcheggio di via Nazariantz. Un paradosso, giacché l’impianto a lettori ottici serve a... razionalizzare il servizio. A farne le spese un vigile, aggredito da un automobilista insofferente degli automatismi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Filosofo

    20 Marzo 2017 - 08:08

    La verità è una sola: la gestione del traffico della città di Bari è affidato ad una massa di incompetenti

    Rispondi