Sabato 18 Agosto 2018 | 00:28

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Bari calcio

De Laurentiis, tiepida accoglienza «I tifosi? Ci sono due categorie»

Il nuovo patron del Bari si presenta: rispetto tutti i tifosi, non solo quelli organizzati. Il Bari? Non sarà un'appendice del Napoli. Frecciatine contro Lotito e le altre cordate

BARI - «Non posso fare una commistione fra il Napoli e il Bari»: Aurelio De Laurentiis, che questa mattina ha ricevuto dal titolo calcistico biancorosso dal sindaco Antonio Decaro, ha le idee molto chiare sul modo in cui porterà avanti la squadra, che sarà guidata dal figlio Luigi, notoriamente lontano dal mondo del calcio. Il patron del Napoli, oggi nel capoluogo pugliese per incontrare il sindaco e la stampa, ha anche espresso il suo parere sui tifosi, oggi «divisi in due categorie: tifosi da stadio reale e da stadio virtuale, quello del web e delle televisioni. Dobbiamo essere vicini agli uni e agli altri, cercare anche di rendere più vivibile lo stadio reale alle famiglie, senza speculare. Oggi i biglietti delle partite costano troppo».

E a proposito di tifosi, tiepida è stata l'accoglienza di De Laurentiis da parte dei biancorossi. Durante la conferenza stampa, in sala erano presenti solo quattro o cinque rappresentanti delle tifoserie organizzate. All'uscita dal Comune, invece, l'imprenditore è stato accolto dagli applausi di una trentina di sostenitori, ma senza eccessivo clamore. Frecciatina, infine, da parte di De Laurentiis, per le altre cordate che avevano lanciato le loro proposte per l'acquisto del Bari: «Non so quante ci avrebbero messo la faccia in prima persona. Noi ci metteremo tutta la nostra cultura acquisita, daremo il massimo, sempre svincolati dal progetto Napoli. Sono due mondi diversi».

Sulla nostra pagina Facebook la versione integrale della conferenza stampa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS