Venerdì 20 Luglio 2018 | 05:17

ambiente

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

Dai preliminari accertamenti effettuati sul posto è stato possibile quantificare in circa 20.000 tonnellate i rifiuti già presenti a terra

I Carabinieri del Comando provincia le di Foggia nel corso di un controllo nelle aree rurali, hanno scoperto una discarica abusiva allestita nelle campagne di Apricena, in pieno Parco del Gargano.
I militari entrando per ispezionare un'azienda zootecnica del posto si sono ritrovati proprio all'ingresso davanti a numerosi bovini che stavano pascolando nel bel mezzo di un'impressionante distesa di rifiuti. Sono stati anche sorpresi due uomini che, a bordo di muletto e trattore, erano intenti a scaricare alcune ecoballe. Dopo averli bloccati, i Carabinieri hanno fatto intervenire sul posto anche i colleghi del Comando Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, con i quali hanno poi esteso l’ispezione a tutta l’aerea interessata, verificando la presenza di migliaia di tonnellate di rifiuti solidi urbani che erano già stati sistemati e occultati.

Dal sopralluogo è stato inoltre possibile appurare che erano stati già creati vari altri piazzali, che avrebbero potuto ancora contenere nuove impressionanti quantità di immondizia. Dai preliminari accertamenti effettuati sul posto è stato possibile quantificare in circa 20.000 tonnellate i rifiuti già presenti a terra.

I trentina bovini che stavano pascolando tra le immondizie sono stati immediatamente sequestrati per sottoporli ad accertamenti veterinari. I due uomini presenti sul posto e intenti a “lavorare” i rifiuti sono stati denunciati per i reati di “gestione illecita di rifiuti” e per “distruzione e deturpamento di bellezze naturali”, in quanto l’intera area di stoccaggio ricade all’interno del Parco Nazionale del Gargano.

71011 Apricena FG, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Termoli, ambulanza impegnata e tac in manutenzione: famiglia dona gli organi del congiunto

Termoli, ambulanza impegnata
e tac in manutenzione: famiglia
dona gli organi del congiunto

 
Quei caduti in guerra tra i banchi di scuola

Quei caduti in guerra
tra i banchi di scuola

 
La Consulta boccia il ricorso sulle trivelle alle Tremiti 

La Consulta boccia il ricorso
sulle trivelle alle Tremiti 

 
 cani randagi

«I cittadini possono sfamare i randagi» Annullata ordinanza di un sindaco del Foggiano

 
Aeroporti, potenziamento FoggiaEmiliano: risultato importante

Aeroporti, potenziamento Foggia
Emiliano: risultato importante

 
Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

 
Foggia, auto fuori strada, morti papà e figlia 4 anni, grave madre

Foggia, auto fuori strada: morti papà e figlia 4 anni. Grave madre Ft

 
Il 24 luglio nascono i primi «gastronomi»

Il 24 luglio nascono
i primi «gastronomi»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS