Mercoledì 15 Agosto 2018 | 21:08

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Operazione della Polizia

Barletta, presi 3 rapinatori
tra loro c'è anche un 15enne

Bloccati dalla Polizia gli autori del colpo (avvenuto a novembre) a una dipendente di prodotti ittici seguita e aggredita davanti a una banca. Bottino 10mila euro

Identificati e arrestati dalla Polizia a Barletta tre rapinatori accusati di aver aggredito due mesi fa la dipendente di una ditta di prodotti ittici mentre andava in banca a versare 10mila euro tra contanti e assegni. In manette sono finiti i pregiudicati Michele Calabrese, 39enne di Barletta, il 32enne albanese Igli Kamberi, anche lui pregiudicato a un minorenne di 15 anni (collocato in comunità.

I tre sono, la mattina del 10 novembre scorso, insieme a un altro complice e a bordo di due scooter, avrebbero pedinato sin dalla sua abitazione e per tutto il tragitto verso la banca la dipendente di una società di prodotti ittici che aveva con sè gli incassi della sera precedente. Gli investigatori hanno ricostruito il percorso e sono risaliti ai malviveti anche grazie a un collage di filmati di videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali lungo il tragitto.

Come si vede nelle immagini l'auto della donna è stata seguita fino alla banca dove uno dei malviventi è sceso dalla moto si è avvicinata alla vittima e le ha portato via soldi e assegni. Nel corso delle perquisizioni gli agenti hanno rinvenuto i due scooter utilizzati per il colpo che avevano una targa contraffatta oltre all'abbigliamento utilizzato in quella occasione. Sono in corso ulteriori indagini per addivenire all’identificazione della quarta persona coinvolta nell’episodio delittuoso e per verificare se la banda sia responsabile di altre rapine, perpetrate con analogo modus operandi, avvenute recentemente nella città di Barletta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS