Lunedì 20 Agosto 2018 | 03:27

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Spari tra la gente

Capurso, Far west in piazza
arrestato secondo pistolero

Catturato un altro dei duellanti che il 31 ottobre scorso si cambiarono pistolettate tra la gente per contendersi lo spaccio di droga: i proiettili colpirono alcuni locali al piano strada

E' stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Triggiano il secondo protagonista del duello a pistolettate avvenuto il 31 ottobre dell'anno corso in pieno centro a piazza Umberto, a Triggiano. E' finito in cella il 41enne Giovanni Giancitti, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Bari, Giulia Romanazzi, su richiesta del sostituto Savina Toscani.

Quel giorno, erano le 13:00 circa della vigilia della festa di Halloween, tra la folla, e tra i tanti bambini che a quell’ora uscivano dalle scuole, avvenne un violento conflitto a fuoco tra due noti malviventi di Capurso, Giancotti e Roberto Pentassugglia, 31enne, arrestato pochi giorni dopo. Entrambi i malviventi rimasero illesi e, solo per una fortunata coincidenza, il folle scambio di colpi d’arma da fuoco non fu causa di gravi conseguenze nei confronti degli ignari passanti e dei residenti delle abitazioni circostanti la zona della sparatoria.

Infatti, dai rilievi eseguiti sulla scena del delitto dai Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche, è stato accertato che i colpi vaganti sparati da entrambi i malviventi colpirono l’ingresso di una abitazione posta a piano terra, la porta a vetri di un circolo ricreativo che in quel momento ospitava alcuni avventori e la porta d’ingresso di un esercizio commerciale, fortunatamente in quel momento chiuso.

Giancotti fu rintracciato e arrestato dopo 4 giorni di fuga, durante i quali dormì all’addiaccio in ripari di fortuna nelle campagne, nel vano tentativo di sottrarsi alle ricerche dei militari. Infatti, il 3 novembre successivo venne arrestato proprio mentre rientrava presso la propria abitazione per prendere denaro ed effetti personali per poi continuare a darsi alla macchia. Nel prosieguo delle indagini i militari sono risaliti anche alla responsabilità di Giancitti quale secondo autore della sparatoria.

Nell'ambito della stessa indagine sono stati denunciati a piede libero altri due noti pregiudicati di Capurso che, presenti al conflitto a fuoco, aiutarono Giancotti a fuggire. I motivi del contrasto tra i due malviventi, che hanno poi determinato la violenta sparatoria del 31 ottobre, sarebbero da ricercare nei contrasti tra gruppi rivali per il controllo della piazza di spaccio di Capurso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

C'è un fondo americano per salvare Interporto dal crac

C'è un fondo americano per salvare Interporto dal crac

 
Bari, mercato in via Amendola entro fine anno

Bari, mercato in via Amendola entro fine anno

 
Bari, tra bivacchi e giacigli: la vita degli «invisibili»

Bari, dopo la visita di Salvini tornano i barboni in città

 
Contro esodo, Statale 17 Monopoli/Polignano: 4 km di coda per tamponamento

Contro esodo, Statale 16 Monopoli/Polignano: 4 km di coda per tamponamento

 
Il tour operator Soleair denuncia: «Noi truffati da Aviro Air adesso diciamo basta»

Il tour operator Soleair denuncia: «Noi truffati da Aviro Air»

 
Bari, incidente d'auto in via Giulio Petroni: 3 feriti

Bari, incidente d'auto in via Giulio Petroni: 3 feriti

 
Ponte pedonale abbandonato tra Japigia e MadonnellaAssessore Galasso: «Lavori dovrebbero partire a settembre»

Ponte pedonale a rischio a Japigia. Assessori: «Lavori a settembre»

 
Vanno via i rinforzi della Polizia, il sindaco protesta ma solo sul web

Vanno via i rinforzi della Polizia, il sindaco protesta ma solo sul web

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS