Lunedì 16 Luglio 2018 | 18:43

il progetto per il 2019

Palagiano, l'obiettivo è
una «zeppolona» da guinness

zeppola super

Antonella Ricciardi

PALAGIANO - Obiettivo per il prossimo anno: entrare nel guinness dei primati. E’ quello che si propone l’associazione socio-culturale Vittorio Bachelet con la “zeppolona” che durante il falò di San Giuseppe, organizzato dalla medesima associazione, ha fatto bella mostra di sé e addolcito i palati dei numerosi cittadini che hanno affollato il luogo del falò al quartiere Bachelet. Una bella festa durante la quale si è potuto anche gustare i cavatelli con le cozze, distribuiti gratuitamente come i pezzi della zeppolona, partecipare al concerto degli Alma Negra che hanno proposto brani di Pino Daniele, apprezzare le esibizioni degli alunni delle scuole “Giovanni XXIII” e “Gianni Rodari” e del gruppo “Noi adulti”, gioire del grande falò, benedetto da don Salvatore Casamassima, parroco della chiesa dell’Immacolata, che ha rivolto un pensiero ai papà, e dei fuochi d’artificio. L’evento al quartiere Bachelet è stato realizzato con l’apporto dell’associazione Athletic Team Palagiano, il contributo di diversi sponsor e il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Un altro falò, organizzato nei pressi delle Opere Parrocchiali don Giovanni Pulignano della chiesa madre dell’Annunziata, ha chiamato a raccolta i cittadini che, col naso all’insù e gli occhi puntati sul palo della cuccagna, hanno tifato per le squadre dei giovani “scalatori” impegnati nel contendersi i premi in cima al palo della cuccagna. A dare il via alla manifestazione, è stato il saluto congiunto del parroco della chiesa matrice, don Lorenzo Cangiulli, e del sindaco Domiziano Lasigna, presente anche al quartiere Bachelet. E, ancora, ad animare e rinvigorire la tradizione, c’è stato il falò realizzato presso il campo della parrocchia San Nicola. Anche qui sono stati il parroco Don Francesco Zito e il sindaco Lasigna a dare inizio ai festeggiamenti, accendendo la grande catasta di rami d’ulivo.

Una grande festa di quartiere in cui a farla da padrone sono state l’aggregazione e la condivisione; non sono mancate le giostre per i più piccoli, la buona musica e il buon cibo. «Una straordinaria occasione di incontro – ha affermato il primo cittadino – resa possibile grazie al recupero di una tradizione che segna la storia della nostra comunità. La nostra città riconquista i suoi spazi e continua a vivere la tradizione della festa. Tante risorse umane che si rimettono in moto, che si impegnano, che ci credono, e questa Amministrazione continuerà, per quanto possibile, a supportarle. Si cresce. Avanti così».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

 
E l’«Arlotta»... vola in Gran Bretagna

E l’«Arlotta»... vola
in Gran Bretagna

 
Ilva, incendio nel laminatoioa freddo: nessun ferito

Ilva, incendio nel laminatoio
a freddo: nessun ferito

 
Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

 
Taranto festeggia la Vinci e le «restituisce» tutto

Taranto festeggia la Vinci e le «restituisce» tutto

 
Sentinelle a protezione dello spaccio, quattro arresti a Taranto

Sentinelle a protezione dello spaccio, quattro arresti a Taranto

 
Amiu e vigili urbani in azione rimosso accampamento Rom

Amiu e vigili urbani in azione rimosso accampamento Rom

 
Addio al mercato ittico galleggiante

Addio al mercato ittico galleggiante

 

GDM.TV

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, due lauree e un sogno da giornalista: torna a casa da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 
Negramaro a Lecce, il concertoallo stadio davanti ai 30mila

Negramaro a Lecce, il concerto allo stadio davanti ai 30mila

 
Lunghe assenze dall'ospedale, sospeso direttore medico a Campi Salentina

Campi, medico assenteista lasciava l'ospedale per andare nel suo hotel Vd

 

PHOTONEWS