Lunedì 18 Giugno 2018 | 11:15

Vittima in prognosi riservata

Massafra, accoltella patrigno
dopo una lite: in cella rumena

Arrestata una 48enne che ha colpito all'addome e al torace l'uomo, un 60enne, ricoverato in gravi condizioni. La reazione violenta dopo due schiaffi

Massafra, accoltella patrignodopo una lite: in cella rumena

Ha accoltellato il patrigno all'addome e al torca e con un coltello da cucina affilato riducendo l'uomo in gravi condizioni: una donna di 48 anni rumena, da tempo residente a Massafra è stata arrestata dai Carabinieri per tentato omicidio. Il ferimento sarebbe scaturito al termine di un violento litigio avvenuto in un appartamento del centro storico, tra la donna e l'uomo, un 60enne anche lui rumeno, che le avrebbe dato due schiaffi. A tale gesto, la 48enne avrebbe reagito afferrando un coltello da cucina a vibrando diversi fendenti al patrigno.

I militari, sopraggiunti a seguito di una richiesta di intervento di un cittadino che segnalava la lite all’interno dell’appartamento, sorprendevano la 48enne in stato confusionale e la vittima, sanguinante, che giaceva dolorante sul letto con due ferite, di cui una all’altezza dell’addome ed una al petto. Sul tavolo della cucina i militari rinvenivano e sequestravano l’arma del delitto, ossia un coltello dotato di una lama della lunghezza di circa 20 centimetri, ancora intrisa di sangue.

La donna che, come detto, appariva in stato confusionale, aggravato anche dall’uso di bevande alcoliche, confermava di aver ferito il patrigno giustificando il suo atto come un tentativo di difendersi da un’aggressione da parte dell’uomo che l’aveva colpita con due schiaffi al volto. La vittima veniva soccorsa dal personale medico del 118 e trasportata all’Ospedale di Castellaneta dove veniva giudicato in prognosi riservata, non in pericolo di vita, e successivamente trasferita al Policlinico di Bari in attesa di essere sottoposto ad un intervento di chirurgia toracica. La donna, invece, veniva arrestata e, su disposizione del pm di turno, Remo Epifani, trasferita nel carcere di Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Emiliano convocato da Lezzi mercoledì l’incontro a Roma

Emiliano convocato da Lezzi
mercoledì l’incontro a Roma

 
Tumori maschili la città si mobilita

Tumori maschili
la città si mobilita

 
gru Ilva di Taranto

E Di Maio riprende
le consultazioni su Ilva

 
corsia d'ospedale

In coma da tre mesi, 38 enne
partorisce un bimbo a Taranto

 
Taranto, ospedale S. Cataldook al progetto da 207 milioni

Taranto, ospedale S. Cataldo
ok al progetto da 207 milioni

 
Ilva, Di Maio convoca a RomaMittal, il sindaco e i sindacati

Ilva, Di Maio convoca a Roma Mittal, il sindaco e i sindacati

 
Taranto, maltratta la mamma vedova per la droga: arrestato 46enne

Taranto, maltratta la mamma vedova per la droga: arrestato 46enne

 
Leporino, ai domiciliari per drogacoltivava marijuana: va dentro

Leporano, ai domiciliari per droga
coltivava marijuana: va dentro

 

MEDIAGALLERY

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 

LAGAZZETTA.TV

Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

 
Mondo TV
Abe: stiamo inviando aiuti a persone colpite dal sisma

Abe: stiamo inviando aiuti a persone colpite dal sisma

 
Calcio TV
Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

 
Italia TV
Stadio Roma: ipotesi interrogatori politici

Stadio Roma: ipotesi interrogatori politici

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia