Cerca

Lunedì 22 Gennaio 2018 | 17:21

Notte San Silvestro

Taranto, spari dal balcone
con fucile e pistola: un arresto

Un uomo ai domiciliari e altre tre persone (due uomini di 53 anni e una donna di 26 anni) denunciate dalla polizia. Colpite un'auto in sosta e un segnale stradale

Taranto, spari dal balconecon fucile e pistola: un arresto

La notte di San Silvestro hanno sparato dal balcone dell’abitazione di uno stabile di via Argentina, a Taranto, con pistola e fucile, colpendo un’auto in sosta e un segnale stradale: per questo un uomo di 31 anni è stato sottoposto agli arresti domiciliari e altre tre persone (due uomini di 53 anni e una donna di 26 anni) sono state denunciate dalla polizia per concorso in spari in luogo pubblico, danneggiamento aggravato e ricettazione. Il 31enne ai domiciliari dovrà rispondere anche di detenzione e porto di arma priva di matricola.
Gli agenti della Squadra Mobile e della sezione Volanti hanno compiuto un sopralluogo nella strada in cui erano stati segnalati colpi d’arma da fuoco. I poliziotti, dopo la denuncia della proprietaria dell’auto colpita da alcuni proiettili, hanno individuato il balcone dal quale verosimilmente potevano essere partiti gli spari. Nel corso di una perquisizione domiciliare, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una pistola 'Smith &Wesson' priva di matricola, un fucile a canne mozze e una cinquantina tra cartucce e bossoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione