Cerca

Martedì 23 Gennaio 2018 | 09:02

a grottaglie

E il 5 gennaio
arriverà la Befana

Happyfania, la vecchietta e le sue amiche saranno nel Laboratorio Urbano in via Mastropaolo

befana

GROTTAGLIE - Il 5 gennaio sarà la volta dell’Happyfania, con arrivo della Befana e delle sue amiche, dalle ore 18 alle ore 22. E’ l’ultima tappa de “Il Paese di Babbo Natale“, iniziativa svoltasi nella settimana precedente al Natale, in cui è stata effettuata anche la donazione dei doni acquistati grazie al provento della raccolta “Dona un Sorriso”.

Il 5 gennaio è prevista la seconda donazione. La manifestazione “Il Paese di Babbo Natale Grottaglie”. La rassegna è promossa e organizzata dall’associazione Isola dei Sogni, dall’Avis Grottaglie, da Grott’Art, dall’associazione Sherwood, da Occhio Fotografico e dal collettivo Li Pupariedde, con il contributo di singoli cittadini, commercianti e piccoli artigiani, «che stanno apportando il loro tempo ed energia per la buona riuscita dell’evento», spiegano i promotori. All’interno del Laboratorio Urbano di Grottaglie, in via Mastropaolo 123 (adiacente alla chiesa del Carmine), è stata allestita “La Casa di Babbo Natale”: un luogo ricreato appositamente per i bambini, che hanno potuto, così, parlare con Babbo Natale ed esprimere i propri desideri; in collaborazione con Poste Italiane, inoltre, è stata allestita la “Posta degli Elfi”, grazie alla quale è stata spedita la letterina dei bambini al Polo Nord.

Inoltre, si è potuto salire sulla slitta di Babbo Natale posizionata sulla terrazza, visitare il Polo Nord, la Fabbrica dei Giocattoli e partecipare al concorso social “Bacio Sotto il Vischio”. Le vie cittadine sono state caratterizzate, tra l’altro, dalla presenza di elfi a bordo di bici-natalizie con slitta, che hanno donato caramelle ai più piccoli. L’evento ha finalità benefiche, con l’iniziativa “Dona un Sorriso” grazie alla quale, tramite il ricavato delle donazioni che sarà possibile effettuare nei tanti salvadanai dislocati per la casa, sono acquistati doni da regalare ai bambini meno fortunati. «Sono tornate in azione le “Befane”, per donare gioia e felicità ai bambini. Media partner della manifestazione - comunicano i promotori - sono Canale 85 e Antenna Sud.» Il programma della kermesse è stato inaugurato a novembre con il raduno dei figuranti (elfi, grinch, Babbo Natale). Nei giorni di dicembre si è svolta l’apertura alle visite della Casa di Babbo Natale. [raffaella capriglia]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione