Venerdì 17 Agosto 2018 | 21:01

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

a manduria

Rondoni, grillai, gheppi, civette
in libertà nelle Riserve Naturali

falco liberato

MANDURIA - Rondoni, grillai, gheppi, assioli e civette in libertà nelle Riserve Naturali del Litorale Tarantino Orientale dopo essere stati in cura presso il Centro di Recupero dell’Osservatorio Faunistico Regionale. È la prima liberazione di fauna selvatica nelle Riserve nell’ambito del servizio affidato dalla Provincia di Taranto per l’accoglienza, il primo soccorso, la liberazione e il trasferimento della fauna selvatica ferita o in difficoltà al Centro di Recupero dell’Osservatorio Faunistico Regionale. Liberazione organizzata dallo staff delle Riserve, in collaborazione con l’ambulatorio San Francesco. Tanti curiosi turisti si sono ritrovati presso l’area protetta “Bosco Cuturi” per seguire la liberazione di alcuni animali precedentemente recuperati in zona e curati.
Il supporto logistico è stato garantito dall’Arif Puglia, dal Nucleo Guardie Ambientali di Avetrana e dalla Protezione Civile Era di Manduria. Solo nel primo mese di attività, presso la struttura operativa della Masseria Marina - Casa del Parco, sono stati consegnati numerosi esemplari in difficoltà, tra cui rondoni, grillai, gheppi, assioli e civette.
«Il ritrovamento di un selvatico in difficoltà va comunicato alla polizia locale, che provvede a consegnarlo alle cure dell’ambulatorio veterinario S. Francesco, il quale, una volta accolto e schedato, presta gli interventi di primo livello e di primo soccorso che si rendono necessari per il superamento della fase critica» rende noto il direttore delle Riserve, Alessandro Mariggiò. «In seguito si instaura la terapia più opportuna e viene emessa la prognosi che può comprendere la reimmissione in natura o, in caso di necessità di riabilitazione, il trasporto presso il Centro Regionale di Bitetto». [N.Per.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

polizia

Si fa assumere per evitare il carcere, non lavora ed estorce soldi al capo

 
Taranto, vandali danneggianosvicolo parco giochi per bimbi

Taranto, vandali danneggiano
scivolo parco giochi per bimbi

 
Vaccinazioni obbligatorie, mamme e bambini in coda alla Asl

Vaccinazioni obbligatorie, mamme e bambini in coda alla Asl

 
Taranto, in giro con un chilodi eroina: arrestato un 25enne

Taranto, in giro con un chilo
di eroina: arrestato un 25enne

 
Contramianto onlus a Di Maio: «Operai Ilva esposti a inquinanti»Emiliano: «Se non fosse mai esistita sarei felice»

Contramianto onlus a Di Maio: «Operai esposti a inquinanti». Emiliano: «Se non esistesse sarei felice»

 
Ilva, AM apre a soluzioni per operai: fondamentale equilibrio conti

Ilva, AM apre a soluzioni per operai: ma è fondamentale equilibrio conti

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS