Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 12:33

ambiente

Brucia la pineta a Ginosa
paura residenti e bagnanti

incendio pineta a Ginosa

Alcuni ettari di pineta e di macchia mediterranea sono andati in fumo ieri pomeriggio a Marina di Ginosa a causa di un violento incendio alimentato dal forte vento di maestrale.

Stando a quanto ricostruito dai vigili del fuoco di Castellaneta e dai carabinieri della locale stazione, le fiamme sono divampate attorno alle 17 in contrada Marinella, interessando quasi subito l’attigua pineta che arriva sino a pochi metri dalla spiaggia occupata da numerosi stabilimenti balneari.

Le fiamme sono diventate ben presto alte, con una colonna di fumo visibile da chilometri e chilometri. La spiaggia si è ben presto svuotata per la paura dei bagnanti sia di essere raggiunti dalle fiamme che di non poter tornare a casa con le rispettive automobili.

Per domare l’incendio sono stati necessaria una quindicina di lanci di acqua di un Canadair inviato a Marina di Ginosa dalla protezione civile. Spento il grosso, è toccato poi ai mezzi su gomma della protezione civile e dei vigili del fuoco entrare nella pineta per spegnere i piccoli focolai ancora accesi e mettere così in sicurezza tutta la zona.

Spetterà ora ai carabinieri della locale stazione e ai vigili del fuoco risalire alle cause dell’incendio e rintracciare eventuali responsabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione