Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 22:30

Arrestato un 45enne

Agguato a Massafra
recuperata la pistola

L'uomo deteneva l'arma utilizzata per il tentato omicidio di un pregiudicato

carabinieri

I carabinieri di Massafra (Taranto) hanno sequestrato la pistola che fu utilizzata il 25 aprile scorso per un tentativo di omicidio e hanno arrestato un 45enne del posto, Orazio Coronese, con precedenti penali, per detenzione illegale di arma comune da sparo e favoreggiamento. In piazza Vittorio Emanuele furono sparati alcuni colpi d’arma da fuoco, uno dei quali colpì accidentalmente il finestrino posteriore di un’autovettura in transito, su cui viaggiava una famiglia. Le schegge di vetro provocarono lievi lesioni a una giovane che si trovava sul sedile posteriore. Le successive indagini portarono dopo poche ore all’identificazione e all’arresto del presunto autore, Antonio Bellanova, 31enne sorvegliato speciale di Massafra.

L'uomo, per motivi da ricondurre a pregressi contrasti personali, aveva sparato alcuni colpi d’arma da fuoco contro un pregiudicato 37enne. Nella circostanza non fu ritrovata l’arma utilizzata, ma in sede di sopralluogo furono repertati alcuni bossoli calibro 6.35. Le ricerche, condotte mediante perquisizioni domiciliari e personali a carico di diversi pregiudicati del posto, hanno permesso di rinvenire la pistola in una cantina in uso a Orazio Coronese. Le indagini sono ancora in corso per individuare eventuali altri fiancheggiatori di Bellanova. La pistola sequestrata, intanto, sarà sottoposta ad accertamenti tecnico-balistici per verificare l’eventuale utilizzo per altri episodi legati alla criminalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione