Cerca

Venerdì 25 Maggio 2018 | 03:30

Taranto

L’arcivescovo Santoro
è cittadino onorario

L’arcivescovo Santoro è cittadino onorario

TARANTO - Per l’amore che manifesta alla città, per l’attenzione che riserva ai poveri, per lo sforzo solidale di cui si è reso protagonista attraverso la costruzione di una residenza per i senza fissa dimora. Sono i tre aspetti che hanno portato il Consiglio comunale di Taranto a deliberare con voti unanimi, ad aprile, il conferimento della cittadinanza onoraria all’arcivescovo di Taranto, Filippo Santoro, e ieri sera, in un’affollata cerimonia nel Salone degli Specchi, il sindaco Ezio Stefàno gli ha consegnato il riconoscimento, presenti le autorità cittadine. Per la cerimonia si è scelto un giorno speciale, la festa di San Filippo, l’onomastico dell’arcivescovo.

La serata si è aperta con la relazione del sindaco che ha dato atto a monsignor Santoro di impegnarsi «non solo nella cura delle anime» ma di svolgere un attento impegno sociale sin dal suo arrivo a Taranto. «Sin dal primo momento - ha evidenziato il sindaco parlando di Santoro - è entrato in sintonia col popolo di Taranto, popolazione costretta tante sofferenze e mortificazioni dal punto di vista sociale» e «l’arcivescovo, sin dal suo arrivo, ha voluto abbracciarne la croce». Stefàno ha poi rammentato l’attenzione rivolta dall’arcivescovo ai temi della fede e del lavoro, «sempre attento alle problematiche che negli ultimi anni hanno caratterizzato il territorio tarantino», il che ha portato anche ad un’intensificazione dei suoi contatti col mondo delle istituzioni e della politica. «Ha interpretato il proprio ministero come missione da svolgere, quasi come un medico che cura i propri ammalati» ha rilevato ancora il sindaco. Concetti, questi, che ha ricalcato sia il presidente del Consiglio comunale, Piero Bitetti, che il vicario generale dell’Arcidiocesi, monsignor Alessandro Greco. «Sento il vostro grande affetto - ha ringraziato l’arcivescovo - ma sento soprattutto una responsabilità ancora più grande verso Taranto, città che ho avvertito subito mia».

Nella serata si è esibito anche il coro del liceo Archita. Consegnati infine attestati di benemerenza al questore in quiescienza Antonio Delli Noci, al comandante dalla Squadra navale, ammiraglio Donato Marzano, e al capitano di vascello Antonio Galiuto, tutti tarantini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Uccisero pregiudicato confermata condanna a due fratelli

Uccisero pregiudicato confermata condanna a due fratelli

 

Dipendente Ilva si frattura una gamba

 
ulivi

Niente xyllela ad Alberobello e Massafra, fuori dall'area di contagio

 
agenzia turistica chiusa a taranto

L’agenzia viaggi non riapre e scattano le denunce

 

Un operaio Ilva scrive a Mattarella: la fabbrica deve cambiare, non siamo assassini

 
Usura e arresti, sei arrestati a Taranto

Usura e truffa, sei arrestati a Taranto

 
stabilimento Ilva

Ilva: trattativa in stallo, per i sindacati si va avanti

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

 
Italia TV
In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

 
Sport TV
Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
I sogni che nascono in Armenia

I sogni che nascono in Armenia

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro