Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 23:27

Approvato in Comune

Taranto,via libera al bilancio
scongiurato scioglimento

Anziana viveva in casa tra rifiuti interviene il Comune di Taranto

Con otto voti favorevoli e sei contrari (sei gli astenuti), il Consiglio comunale di Taranto ha approvato il bilancio di previsione, scongiurando l’ipotesi di scioglimento anticipato a 40 giorni di distanza delle prossime elezioni amministrative. La diffida del prefetto ad approvare il provvedimento scadeva ieri, ma poi era stato concesso un altro giorno di tempo grazie a una interpretazione 'largà dei termini di notifica. Il testo unico degli enti locali prevede, in caso di mancata approvazione, lo scioglimento del consiglio comunale e la nomina di un commissario straordinario. Vista la particolarità della situazione a ridosso di nuove elezioni era stata prospettata anche la possibilità di nominare un commissario ad acta per approvare il bilancio di previsione. Ieri era venuto a mancare il numero legale e il sindaco Ippazio Stefano (che si presentò con una lista civica e sta per concludere il suo secondo mandato), aveva parlato di "comportamento scellerato» da parte di alcuni consiglieri di maggioranza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione