Venerdì 17 Agosto 2018 | 21:00

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

formazione

Da Taranto a Bilbao
generazione «Erasmus»

La «Renato Moro» unica scuola d'Italia nel progetto comunitario placet della comunità europea

Da Taranto a Bilbao generazione «Erasmus»

di Maristella Massari

A Taranto l’Erasmus è arrivato ben prima dell’università per gli studenti della scuola primaria e secondaria «Renato Moro». L’istituto comprensivo, diretto da Loredana Bucci, ha presentato un progetto in ambito comunitario che è stato valutato con il massimo del punteggio tra tutti quelli inviati dalle scuole di ogni regione d’Italia, aggiudicandosi l’ambito riconoscimento.

Quattro le scuole selezionate in tutta Europa: la Renato Moro di Taranto, appunto, la Gilwern Primary School in Galles, il Colegio Del Sagrado Corazon En Bermeo di Bilbao e la Angel Kanchev in Bulgaria.

Preparati adeguatamente, un gruppo di dieci studenti tarantini, di prima e seconda media, ha trascorso una settimana nei Paesi Baschi. I ragazzi, che parlano la lingua inglese in maniera piuttosto fluente, sono stati ospitati in famiglia. Ognuno di loro è stato «assegnato» ad una famiglia diversa ed ha trascorso il periodo di studio quasi «alla pari».

«Il progetto, denominato Green in Europe - ha spiegato il dirigente scolastico Loredana Bucci -, nasce dal bisogno di scambiare e divulgare, tra docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado dei diversi paesi della Comunità Europea, buone prassi che sviluppino e diffondano iniziative didattiche per far acquisire agli allievi competenze e conoscenze fondamentali, uno spirito imprenditoriale ed un comportamento rispettoso dell’ambiente. I ragazzi conosceranno e confronteranno le buone prassi adottate dagli altri paesi partner in materia di stili di vita ecosostenibili. Inoltre i giovani studenti saranno guidati a produrre idee imprenditoriali per «esportare» oppure «importare» lo stile di vita sano ed ecocompatibile che nel paese del partenariato risulta efficace oppure innovativo. Così - spiega la preside - si allenano futuri cittadini d’Europa, a pensare e a progettare anche una Green Economy, ossia dei futuri sistemi di produzione e consumo basati su un utilizzo sostenibile delle risorse e una riduzione degli impatti negativi sull’ambiente».

Lo sviluppo e il coordinamento del progetto realizzato dalla «Renato Moro», che ha ottenuto il massimo dei punteggi assegnati dalla Comunità Europea, ha visto impegnati i docenti Assunta Carbone, Luca Battista, Gabriella Morgese e Michela Leandro, sotto la supervisione della dirigente Loredana Bucci. Le famiglie degli studenti hanno collaborato con la scuola dando anche la loro disponibilità ad ospitare i ragazzi della scuola bulgara che a breve verranno a Taranto per la loro settimana di scambio culturale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

polizia

Si fa assumere per evitare il carcere, non lavora ed estorce soldi al capo

 
Taranto, vandali danneggianosvicolo parco giochi per bimbi

Taranto, vandali danneggiano
scivolo parco giochi per bimbi

 
Vaccinazioni obbligatorie, mamme e bambini in coda alla Asl

Vaccinazioni obbligatorie, mamme e bambini in coda alla Asl

 
Taranto, in giro con un chilodi eroina: arrestato un 25enne

Taranto, in giro con un chilo
di eroina: arrestato un 25enne

 
Contramianto onlus a Di Maio: «Operai Ilva esposti a inquinanti»Emiliano: «Se non fosse mai esistita sarei felice»

Contramianto onlus a Di Maio: «Operai esposti a inquinanti». Emiliano: «Se non esistesse sarei felice»

 
Ilva, AM apre a soluzioni per operai: fondamentale equilibrio conti

Ilva, AM apre a soluzioni per operai: ma è fondamentale equilibrio conti

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS