Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 19:11

IN banca a Palagiano

Rapina con taglierino
frutta oltre 50mila euro

Rapina con taglierinofrutta oltre 50mila euro

Rapina in banca da cinquantamila euro a Palagiano. Ieri mattina due malviventi, con il volto nascosto sotto i passamontagna, hanno fatto irruzione ieri mattina all’interno dei locali della banca che si trova in corso Vittorio Emanuele. La loro azione è stata fulminea. Uno dei due, armato di taglierino, ha minacciato i presenti e si è diretto alle casse. Qui, dopo aver puntato l’arma verso il cassiere, gli ha chiesto di svuotare i contanti e di consegnarglieli. L’uomo non ha opposto resistenza e i due malfattori, con il al sicuro, sono usciti dalla banca e sono fuggiti a piedi. Quasi certamente fuori c’era un complice che ha garantito loro la fuga. Scattato l’allarme, sul posto sono arrivati i Carabinieri della stazione di Palagiano e i colleghi della Compagnia di Massafra. Ieri pomeriggio i dipendenti hanno ultimato il conteggio del denaro portato via dai due banditi. Il colpo ammonta a circa cinquantamila euro. Gli investigatori hanno raccolto le testimonianze delle vittime a caccia di elementi che possano ricondurre all’identificazione dei rapinatori.
A Mottola, invece, l’altra notte, una banda di ladri ha forzato la saracinesca metallica della vetrina di una gioielleria ed ha completamente ripulito gli scaffali. Il colpo, anche in questo caso, ammonta a diverse migliaia di euro. Le indagini sono condotte dai Carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione