Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 02:53

solidarietà

15mila pacchi di pasta
al banco alimentare di Taranto

pacchi alimentari

TARANTO - Domani saranno consegnati al Banco alimentare di Taranto 15mila pacchi di pasta (7.620 chili) destinati ai bisognosi, raccolti con la campagna sociale #NonCiFermaNessuno di Luca Abete, l’inviato di Striscia la Notizia, che sarà presente all’iniziativa. Un impegno che ha visto coinvolti migliaia di giovani studenti di tutta Italia. Il tour di #NonCiFermaNessuno di Luca Abete ha fatto tappa a Taranto nel maggio scorso all’Istituto Pacinotti.
La campagna sociale, nata nel 2014, ha girato le università italiane, ha incontrato giovani di ogni età nelle scuole, nei palazzetti e nei teatri, e ha vissuto il suo culmine il 26 novembre scorso a Roma, durante l’udienza di Papa Francesco con i ragazzi del servizio civile. Il progetto riparte con la consegna alla Fondazione Banco Alimentare Onlus dei pacchi di pasta, raccolti da #NonCiFermaNessuno grazie alla generosità degli studenti incontrati nelle università, che tramite l’invio di un loro selfie sul sito del progetto hanno contribuito al raggiungimento di questo importante traguardo. I pastifici Amato e Lori hanno deciso di donare altri pacchi di pasta, arrivando così a 25000, che verranno smistati nelle sedi regionali del Banco Alimentare della Campania (Salerno) e della Puglia (Taranto) domani alla presenza di Luca Abete, dei responsabili del Banco Alimentare e dei pastifici. Nel capoluogo ionico la consegna avverrà alle 15.30 presso il magazine del Banco Alimentare, a San Giorgio Jonico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione