Mercoledì 18 Luglio 2018 | 10:59

In manette pregiudicato

Incendiò uno studio dentistico
un arresto a Montemesola

MONTEMESOLA (TARANTO) - Incendiò uno studio dentistico per dissuadere la titolare dal comprare all’asta il suo immobile, ma è stato scoperto e arrestato dai carabinieri di Montemesola. Si tratta di Lorenzo De Vincentis, 36enne, fruttivendolo, con precedenti penali, che è stato posto ai domiciliari in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Taranto Giuseppe Tommasino su richiesta del sostituto procuratore Lucia Isceri. L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di incendio ed estorsione, nonché di detenzione a fini di spaccio e cessione di sostanza stupefacente.

L’indagine fu avviata in seguito all’attentato incendiario ai danni di uno studio dentistico di Montemesola, avvenuto la notte del 16 maggio 2015. Il rogo causò ingenti danni agli arredi e alle attrezzature dello studio, per un ammontare complessivo di circa 60mila euro. Dai successivi accertamenti è emerso che la titolare dello studio dentistico aveva manifestato il proprio interesse all’acquisto, all’asta giudiziaria, di un immobile, abitato proprio dalla famiglia De Vincentis. Quest’ultimo, sin dalle prime battute, non aveva gradito l’interesse maturato dalla professionista, nei confronti della quale avrebbe iniziato ad esercitare intimidazione per scoraggiarla dall’acquistare l'immobile.

Proprio in occasione dell’udienza per la vendita, De Vincentis si era reso responsabile di minacce gravi nei confronti della titolare dello studio dentistico incendiato, gesticolando al suo indirizzo. Intimidazioni culminate con l'incendio dello studio medico, episodio che aveva definitivamente indotto la professionista a rinunciare all’aggiudicazione dell’asta, per la quale aveva già versato una cauzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 
Taranto, Amat e Amiu ecco i nuovi vertici

Taranto, Amat e Amiu
ecco i nuovi vertici

 
Taranto, Comune nominai vertici di Amat e Amiu

Taranto, Comune nomina
i vertici di Amat e Amiu

 
Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 
Sequestro cozze prelevate da zona vietata a Taranto

Sequestro cozze prelevate
da zona vietata a Taranto

 
Costa: serve salto qualità ambientaleEmiliano: Di Maio soluzione migliore

Costa: serve salto qualità ambientale
Emiliano: Di Maio soluzione migliore

 

Il nuovo stadio al «Pergolo»
costerà quasi 6 milioni di euro

 
Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS