Mercoledì 18 Luglio 2018 | 10:59

La vittima aveva 36 anni

Schianto sulla 100 a Mottola
muore papà, ferito il figlio

Schianto sulla 100 a Mottolamuore papà, ferito il figlio

Mottola - È di un morto e tre feriti il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto ieri mattina sulla strada statale 100, all’altezza di Mottola.
Quella di ieri, dunque, è stata una domenica di sangue e di lutto, in particolare per una famiglia di San Giorgio Jonico. Un giovane papà, Massimo Buonomo, 36enne residente appunto a San Giorgio Jonico, ha perso la vita dopo essersi schiantato con la sua auto.
Incerta e ancora tutta da chiarire la dinamica del sinistro. Due auto, una Renault Clio e un’Alfa 33, che viaggiavano in direzioni opposte, sono entrate in collisione poco prima della galleria. L’Alfa, condotta dalla vittima, era diretta a Taranto. A bordo, con Buonomo. c’era il figlio di appena nove anni. Il bimbo ha riportato una serie di ferite, ma non è in pericolo di vita.
Nell’altra vettura viaggiavano padre e figlio di Mottola, di 60 e 18 anni. Soccorsi dai medici del 118, i tre feriti sono stati trasferiti d’urgenza al Santissima Annunziata e operati per ridurre i traumi. Nessuno è grave. Le condizioni del 36enne, invece, sono apparse subito disperate.
I medici le hanno provate tutte per rianimarlo, ma ogni tentativo è andato a vuoto. L’uomo ha riportato un gravissimo trauma toracico che non gli ha dato scampo.
Sul posto, per i rilievi e i soccorsi, oltre ai medici e agli equipaggi di quattro ambulanze del 118, hanno operato i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Taranto e i Carabinieri della stazione di Mottola e della compagnia di Massafra.
Toccherà proprio ai militari cercare di chiarire la dinamica dello schianto. Alla base dell’incidente mortale, avvenuto poco di mezzogiorno, potrebbe esserci una manovra azzardata o un sorpasso. I Carabinieri stanno anche raccogliendo le testimonianze dei feriti. Intanto San Giorgio piange la morte prematura di un giovane padre. I funerali si terranno nelle prossime ore nel paese di origine della vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 
Taranto, Amat e Amiu ecco i nuovi vertici

Taranto, Amat e Amiu
ecco i nuovi vertici

 
Taranto, Comune nominai vertici di Amat e Amiu

Taranto, Comune nomina
i vertici di Amat e Amiu

 
Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 
Sequestro cozze prelevate da zona vietata a Taranto

Sequestro cozze prelevate
da zona vietata a Taranto

 
Costa: serve salto qualità ambientaleEmiliano: Di Maio soluzione migliore

Costa: serve salto qualità ambientale
Emiliano: Di Maio soluzione migliore

 

Il nuovo stadio al «Pergolo»
costerà quasi 6 milioni di euro

 
Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS