Mercoledì 18 Luglio 2018 | 10:56

mercanti d'arte

Recuperato il tesoro
di palazzo Carducci

Le preziose opere ritrovate dai CC in un casolare di Statte

Recuperato il tesoro  di palazzo Carducci

di Maristella Massari

TARANTO - Una parte del tesoro di opere d’arte trafugato nel 2008 da palazzo Artenisio Carducci, uno dei gioielli architettonici e artistici della Città vecchia, è stato recuperato dai carabinieri.

Il clamoroso ritrovamento di opere d’arte e preziosi pezzi d’antiquariato è avvenuto a Statte. L’operazione porta la firma dei militari della Stazione di Taranto Principale. Gli investigatori hanno avviato le indagini dopo aver raccolto una serie di informazioni da un mercante d’arte di origine tarantina.

Scattato il controllo, i militari hanno ritrovato nella tenuta di costui, alla periferia di Statte, all’interno di un antico casolare, pezzi d’antiquariato di particolare pregio, tutti riconducibili al periodo compreso tra il diciassettesimo ed il diciannovesimo secolo, rubati dal palazzo Carducci, uno stabile di proprietà del Comune.

Accatastati nel casolare c’erano un quadro ad olio su tela rappresentante “giocatori di golf”, uno scrittoio a rullo eseguito con varie essenze a cinque cassetti, un tavolino in noce stile liberty a più piani con porcellana decorata, un orologio ottocentesco in fusione di bronzo dorato con struttura sovrastata da “fanciullo che suona la lira” ed uno specchio risalente al diciassettesimo secolo con cornice in legno dorata, intagliata, ornata da motivi fogliati.

Nel corso della perquisizione e di ulteriori sopralluoghi, sono stati recuperati anche due ritratti ovali rappresentanti un uomo ed una donna con cornice in oro, sei poltrone risalente al diciassettesimo secolo, due poltrone stile “Luigi XV”, due candelieri in bronzo, un vaso cinese antico ed una sedia risalente al diciottesimo secolo.

Gli accertamenti effettuati sui pezzi d’antiquariato, eseguiti dai militari della Compagnia di Taranto in collaborazione con i colleghi del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Bari, hanno consentito di appurare che si tratta di refurtiva proveniente dallo storico palazzo nobiliare del 1600. I pezzi risultano tutti rubati nel 2008. Erano stati inseriti nella banca dati nazionale degli oggetti d’arte rubati tenuta dai carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma.

Si tratta di opere d’arte di pregio il cui valore è stimato, sull’attuale mercato, in circa 100.000 euro. La refurtiva è stata sequestrata, mentre sono in corso le indagini per risalire all’identità degli autori del furto di otto anni fa.

L’uomo a carico del quale è stata effettuata la perquisizione è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 
Taranto, Amat e Amiu ecco i nuovi vertici

Taranto, Amat e Amiu
ecco i nuovi vertici

 
Taranto, Comune nominai vertici di Amat e Amiu

Taranto, Comune nomina
i vertici di Amat e Amiu

 
Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 
Sequestro cozze prelevate da zona vietata a Taranto

Sequestro cozze prelevate
da zona vietata a Taranto

 
Costa: serve salto qualità ambientaleEmiliano: Di Maio soluzione migliore

Costa: serve salto qualità ambientale
Emiliano: Di Maio soluzione migliore

 

Il nuovo stadio al «Pergolo»
costerà quasi 6 milioni di euro

 
Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS