Cerca

volontariato

Nuova associazione
a Taranto
per malati oncologici

malati oncologici

TARANTO - Si è costituita a Taranto l'associazione di volontariato «Punto di inizio», una Onlus formata da malati oncologici,il cui fine principale è insegnare a «vivere oltre il tumore» impegnando in modo costruttivo le giornate. L’iniziativa è stata presentata ai giornalisti dalla presidente Maria Claudia Panessa (una 25enne tarantina laureata in ingegneria elettrica, che ha sconfitto il tumore dopo diversi cicli di chemio), dalla socia volontaria Michela Pacifico, paziente oncologica da sei anni e informatrice scientifica, e da Marina Venezia e Angelo Fanelli di Cittadinanza Attiva.
«Tra una chemio e l’altra - ha sottolineato Panessa - le giornate sono interminabili, con il pensiero sempre lì, fisso, una dimensione esistenziale che, di fatto, ti isola dal mondo esterno, portandoti a chiuderti in casa, perché nessuno potrà capire quello che stai vivendo, nessuno se non un altro malato oncologico. Ho deciso di trasformare questa sua esperienza in qualcosa di utile per tutti coloro che non sono ancora usciti dal tunnel della malattia, costituendo la Onlus».
L’obiettivo - è stato evidenziato - è quello di creare eventi ed iniziative a favore dei pazienti oncologici per fornir loro un momento di svago e di distrazione dalla malattia. «Si tratta - è stato spiegato - di iniziative, se possibile, costruite su misura per il malato, con l’obiettivo di venir incontro alle sue necessità fisiche e psicologiche».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400