Lunedì 18 Giugno 2018 | 09:47

san marzano

Litiga con i genitori
e spara: denunciato

Litiga con i genitorie spara: denunciato

SAN MARZANO (TARANTO) - Al culmine di una lite con i propri genitori, ha imbracciato un fucile detenuto illegalmente e dopo essere uscito di casa ha sparato otto colpi in direzione di un casolare abbandonato prospiciente l'abitazione dei familiari. Per questo un 32enne, pluripregiudicato di San Marzano di San Giuseppe, è stato denunciato dai carabinieri con le accuse di detenzione, porto in luogo pubblico di armi, minaccia aggravata, accensioni ed esplosioni pericolose. L’uomo ha sparato i colpi di fucile e poi si è allontanato con l’auto facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri, intervenuti sul posto dopo una segnalazione, hanno rinvenuto nei pressi del casolare otto cartucce calibro 12 esplose, oltre a ulteriori 15 cartucce dello stesso calibro e 8 proiettili calibro 7,65 inesplosi. Il 32enne è stato rintracciato in località Punta Prosciutto della marina di Porto Cesareo (Lecce). L’uomo è stato denunciato in stato di libertà. Sono in corso gli accertamenti per recuperare il fucile utilizzato dal 32ennr e stabilire il canale di approvvigionamento della stessa arma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Emiliano convocato da Lezzi mercoledì l’incontro a Roma

Emiliano convocato da Lezzi
mercoledì l’incontro a Roma

 
Tumori maschili la città si mobilita

Tumori maschili
la città si mobilita

 
gru Ilva di Taranto

E Di Maio riprende
le consultazioni su Ilva

 
corsia d'ospedale

In coma da tre mesi, 38 enne
partorisce un bimbo a Taranto

 
Taranto, ospedale S. Cataldook al progetto da 207 milioni

Taranto, ospedale S. Cataldo
ok al progetto da 207 milioni

 
Ilva, Di Maio convoca a RomaMittal, il sindaco e i sindacati

Ilva, Di Maio convoca a Roma Mittal, il sindaco e i sindacati

 
Taranto, maltratta la mamma vedova per la droga: arrestato 46enne

Taranto, maltratta la mamma vedova per la droga: arrestato 46enne

 
Leporino, ai domiciliari per drogacoltivava marijuana: va dentro

Leporano, ai domiciliari per droga
coltivava marijuana: va dentro

 

MEDIAGALLERY

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 

LAGAZZETTA.TV

Calcio TV
Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

 
Italia TV
Stadio Roma: ipotesi interrogatori politici

Stadio Roma: ipotesi interrogatori politici

 
Mondo TV
Melania contro Trump

Melania contro Trump

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia