Martedì 17 Luglio 2018 | 19:34

Perse per tre voti al 1° turno

Comunali a San Giorgio Jonico
candidato sindaco ricorre al Tar

Elezioni comunali

SAN GIORGIO JONICO (TARANTO) - Finisce nelle aule del Tar di Lecce la querelle sullo spoglio delle schede elettorali del primo turno delle elezioni amministrative del 5 giugno scorso a San Giorgio Jonico. Al ballottaggio del 19 giugno arrivarono il commercialista Cosimo Fabbiano, poi eletto sindaco (sostenuto da una coalizione di centrosinistra (Patto democratico, Futuro in Corso, Progetto Civico per Mino Fabbiano, Udc e Sel) e l’imprenditore Donato Ponzetta (appoggiato da Cor e liste civiche), che aveva ottenuto solo tre voti in più rispetto all’avvocato Pierluigi Morelli. Quest’ultimo ha presentato ricorso al Tar segnalando problemi durante le operazioni di spoglio, in particolare nella sezione numero 3, dove alcuni candidati chiesero l’intervento di carabinieri e Digos.

Già all’indomani del risultato esponenti della coalizione che appoggiava la candidatura a sindaco di Morelli, cinque liste tra cui quella del Pd e quattro civiche, denunciarono presunte anomalie. Peraltro il sito del Comune di San Giorgio Jonico, al termine delle operazioni di scrutinio, indicava Morelli come secondo. Il giudice Antonio Pasca, presidente della Prima Sezione del Tar, ha fissato per il 12 ottobre prossimo l’udienza di merito per la discussione della causa, nominando relatore il consigliere Gabriele Mario Perpetuini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 
Sequestro cozze prelevate da zona vietata a Taranto

Sequestro cozze prelevate
da zona vietata a Taranto

 
Costa: serve salto qualità ambientaleEmiliano: Di Maio soluzione migliore

Costa: serve salto qualità ambientale
Emiliano: Di Maio soluzione migliore

 

Il nuovo stadio al «Pergolo»
costerà quasi 6 milioni di euro

 
Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

 
E l’«Arlotta»... vola in Gran Bretagna

E l’«Arlotta»... vola
in Gran Bretagna

 
Ilva, incendio nel laminatoioa freddo: nessun ferito

Ilva, incendio nel laminatoio
a freddo: nessun ferito

 
Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS