Cerca

In fuga da 8 mesi

Disattivò il braccialetto
catturato un «latitante»

Luigi De Pace è stato catturato dai Carabinieri al rione Tamburi, a Taranto

Disattivò il braccialettocatturato un «latitante»

Dopo otto mesi di latitanza, è stato individuato e arresto dai carabinieri di Leporano Luigi De Pace, di 48 anni, pregiudicato, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica in quanto deve scontare la pena residua di due anni di reclusione per detenzione di arma clandestina e ricettazione. Nel settembre del 2015, l’uomo evase dai domiciliari e disattivò il braccialetto elettronico, facendo perdere le proprie tracce. Da alcune settimane i carabinieri avevano predisposto servizi di controllo nei quartieri Paolo VI e Tamburi, avendo fondato motivo di ritenere che l’uomo stesse trovando rifugio presso le abitazioni e pertinenze di alcuni familiari. De Pace è stato sorpreso in via Masaccio, al quartiere Tamburi. I militari lo hanno bloccato e condotto in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400