Lunedì 18 Giugno 2018 | 07:32

nuova udienza

Marò, Corte Suprema indiana
esamina la vicenda il 13 aprile

Difficile che possano venire decisioni. L’India ha pubblicamente dichiarato la sua accettazione alla procedura di arbitrato lanciato dall’Italia. La Corte permanente (Cpa) dell’Aja stabilirà chi ha il diritto di giurisdizione

La compagna di Latorre«Marò liberi è lo slogan più bistrattato del decennio»

NEW DELHI - Nella sessione pomeridiana di mercoledì prossimo, 13 aprile, la Corte Suprema di New Delhi tornerà ad occuparsi della vicenda di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due Fucilieri di Marina chiamati in causa per la morte di due pescatori indiani il 15 febbraio 2012 al largo delle coste del Kerala.

Questa nuova udienza, pur nella consapevolezza del trasferimento del caso alla Corte permanente di arbitrato (Cpa) dell’Aja che deve stabilire chi, fra Italia e India, ha il diritto di giurisdizione, è stata fissata lo scorso 13 gennaio quando stava per scadere la proroga di una licenza concessa a Latorre per fini medici.

In quella seduta i tre giudici della Corte n.2 (Anil R. Dave, Kurian Joseph e Amitava Roy) chiesero al governo indiano di presentare entro il 13 aprile una memoria contenente la sua posizione rispetto all’arbitrato internazionale ed ai limiti che esso pone all’azione della Corte Suprema stessa. E, provvisoriamente, il rientro teorico di Latorre in India fu prorogato al 30 aprile 2016.

Presumibilmente, avendo l’India pubblicamente dichiarato la sua accettazione alla procedura di arbitrato lanciato dall’Italia, è difficile che dall’udienza possano venire decisioni diverse da quelle della necessità di mantenimento dello statu quo richiesto preliminarmente dal Tribunale del Mare di Amburgo.

E questo, infine, tenendo anche presente che entro aprile la Corte dell’Aja, che ha dibattuto la richiesta italiana di trasferire in Italia anche Girone fino alla fine del processo di arbitrato, emetterà la sua sentenza. Una decisione di cui i giudici indiani dovranno tenere conto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

corsia d'ospedale

In coma da tre mesi, 38 enne
partorisce un bimbo a Taranto

 
Taranto, ospedale S. Cataldook al progetto da 207 milioni

Taranto, ospedale S. Cataldo
ok al progetto da 207 milioni

 
Ilva, Di Maio convoca a RomaMittal, il sindaco e i sindacati

Ilva, Di Maio convoca a Roma Mittal, il sindaco e i sindacati

 
Taranto, maltratta la mamma vedova per la droga: arrestato 46enne

Taranto, maltratta la mamma vedova per la droga: arrestato 46enne

 
Leporino, ai domiciliari per drogacoltivava marijuana: va dentro

Leporano, ai domiciliari per droga
coltivava marijuana: va dentro

 

Centinaio: verrò a Taranto per rilanciare turismo

 
«Sindaco, meglio salvare Taranto che la fabbrica»

«Sindaco, meglio salvare Taranto che la fabbrica»

 
Ilva, Di Maio: prendere decisioni con la massima responsabilità

Ilva, Di Maio: decisioni con massima responsabilità

 

MEDIAGALLERY

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 
Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Italia TV
Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Calcio TV
Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia