Cerca

Taranto

Sfuggì all'operazione «Game over»
arrestato pregiudicato latitante

Cosimo Morrone, 61 anni, non fu catturato il 26 gennaio scorso nell’ambito dell’operazione antidroga. È stato trovato dalla polizia in un appartamento del rione Tamburi

Sfuggì all'operazione «Game over» arrestato pregiudicato latitante

TARANTO - Cosimo Morrone, pregiudicato 61enne di Taranto, sfuggito alla cattura il 26 gennaio scorso nell’ambito dell’operazione antidroga denominata 'Game over' coordinata dalla Dia di Lecce, è stato arrestato dalla polizia in un appartamento del rione Tamburi nel capoluogo ionico. Un altro uomo è stato arrestato per favoreggiamento personale.

Nel corso del blitz di gennaio venne eseguita una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 29 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata all’illecita detenzione, trasporto e commercio di ingenti quantità di eroina, cocaina ed hascisc. Nell’abitazione in cui si nascondeva Morrone, gli agenti della Squadra Mobile hanno sequestrato anche due pistole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400