Cerca

Inseguimento a Taranto
preso latitante: aveva una pistola

L’uomo, che indossava un casco integrale e guidava una moto 'Yamaha Fazer 600', alla vista dei militari, nella borgata di Talsano, è fuggito

manette

TARANTO - Era ricercato dal novembre scorso in quanto deve scontare una condanna definitiva a oltre 5 anni di reclusione per estorsioni. I carabinieri hanno individuato ed arrestato dopo un rocambolesco inseguimento Vincenzo Sciancalepore, 45enne, già sottoposto alla sorveglianza speciale. L’uomo, che indossava un casco integrale e guidava una moto 'Yamaha Fazer 600', alla vista dei militari, nella borgata di Talsano, è fuggito e dopo aver impattato con il motociclo contro un marciapiede, è caduto. Si è rialzato e ha proseguito la fuga a piedi, ma è stato raggiunto e immobilizzato. Sotto il giubbotto nascondeva una pistola a tamburo calibro 357 magnum con matricola cancellata, pronta per l'uso, e una carica di 6 proiettili, mentre all’interno della tasca sono state rinvenute ulteriori 3 cartucce dello stesso calibro.
Il 45enne, dopo essere stato medicato presso il pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata, è stato condotto in carcere. E’ accusato di detenzione e porto di pistola clandestina e munizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400