Domenica 24 Giugno 2018 | 05:44

i dati dell'amat taranto

Portoghesi sui bus, nel 2015
fatte oltre 18mila multe

Al lavoro, ogni giorno, ci sono delle squadre di controllori (come si chiamavano un tempo) che vengono affiancate da una guardia giurata

Portoghesi sui bus, nel 2015fatte oltre 18mila multe

FABIO VENERE

Più che raddoppiate, in un anno, le multe per chi non paga il biglietto sui bus dell’Amat. L’azienda di trasporto pubblico del Comune di Taranto, in effetti, ha intensificato i suoi sforzi contro l’evasione a bordo dei mezzi pubblici. Al lavoro, ogni giorno, ci sono delle squadre di controllori (come si chiamavano un tempo) che vengono affiancate da una guardia giurata. Che rappresenta, di fatto, un deterrente contro le possibili aggressioni da parte di qualche passeggero che pretende di viaggiare gratis. Nel recente passato, peraltro, sono stati diversi i casi che hanno visto controllori e soprattutto autisti aggrediti anche, in alcuni casi, in maniera particolarmente brutale.

Tornando ai dati, dunque, si fa più serrata la sfida dell’azienda presieduta da Poggi ai cosiddetti «portoghesi». Riferimenti storici a parte, le sanzioni elevate per chi è stato trovato senza biglietto, nel 2014, sono state 7.595 mentre nel 2015 si è arrivati a quota 18.429. Decisamente più che raddoppiate, dunque.

L’importo delle sanzioni elevate è stato nel 2014 pari a 529mila 641 mentre l’anno scorso ha raggiunto 1 milione 611mila 563 euro. Naturalmente, così come accade per i tributi locali, solo una minima parte di quanto accertato con la multa finisce poi nelle casse. In particolare, l’importo delle sanzioni riscosse nel 2014 è stato di 136mila 800 euro mentre nel 2015, l’anno scorso, di 224mila 771 euro. Va detto, però, che la maggior parte delle sanzioni emesse l’anno scorso verrà comunque riscossa nei prossimi mesi o, ancora più probabilmente, nel 2017.

Sin qui i dati. Evidentemente, la maggiore efficacia dei controlli a bordo, cinque squadre distribuite durante la giornata più il vigilante, a partire dal febbraio 2015, ha avuto come conseguenza positiva, al netto di migliori comportamenti dei passeggeri, un incremento di abbonamenti e biglietti venduti aumentati rispettivamente - nel 2015 rispetto al 2014 - di 514 e di 120mila 509.

Sul punto, contattato dalla «Gazzetta», il presidente dell’Amat, Walter Poggi, afferma: «Per arginare il fenomeno di quanti pensano di poter viaggiare gratis con il trasporto pubblico abbiamo avviato, d'intesa con il sindacato, un nuovo sistema di verifiche a bordo dei bus. Più squadre che si alternano durante varie fasce orarie, compresi sabato e domenica, che stanno lavorando bene ottenendo risultati incoraggianti. I cosiddetti portoghesi non solo danneggiano l'azienda - rileva Poggi - ma colpiscono soprattutto le migliaia di viaggiatori che si comportano bene stabilendo con l'Amat un rapporto corretto».

Ed ancora il presidente dell’Amat sottolinea che «le rilevazioni mensili hanno messo in evidenza che l'efficacia dei controlli sta determinando l'aumento dei biglietti e degli abbonamenti venduti ed in sostanza l'adeguamento di un sempre maggior numero di persone a migliori standard di correttezza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

 
mostra di Taranto

C’è la storia di Taranto racchiusa in 40 fotografie

 
Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

 
auto elettriche

Taranto, entro l’anno 24 colonnine per ricaricare le auto elettriche

 
Ilva, Landini (Cgil): è un errore chiudere

Ilva, Landini (Cgil):
è un errore chiudere

 
Dehors, l’incertezza non aiuta «Serve regolamento definitivo»

Dehors, l’incertezza non aiuta
«Serve regolamento definitivo»

 
Giannini, un'altra accusa «Favori per un asilo nido»

«Voli civili dall’aeroporto di Grottaglie
Sì, ma solo con investimenti privati»

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero