Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 15:47

Statte

Fusti radioattivi via dal Cemerad
forse Esercito vigilerà rimozione

Sarà effettuata anche una verifica strutturale dell’ex deposito per evitare il rischio di crolli. I bidoni saranno trasferiti entro il 27 luglio 2017 per la successiva caratterizzazione.

Il sindaco di Statte al Governo«S'intervenga per i fusti radioattivi»

STATTE (TARANTO) - Forse sarà l’Esercito a presidiare le operazioni di rimozione dei 3.334 fusti di rifiuti radioattivi e dei 13.380 bidoni di rifiuti speciali decaduti stoccati nell’ex deposito Cemerad di Statte. E’ quanto emerso nel corso della visita della Commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, che oggi ha fatto un sopralluogo nell’area insieme al commissario straordinario per le bonifiche, Vera Corbelli, e al sindaco di Statte, Angelo Miccoli.

«Abbiamo preparato una relazione con schede e cartografie - ha spiegato Corbelli - in cui si evidenzia in quale contesto si va a inserire questo sito, ovvero l’Area di crisi ambientale di Taranto. Quando il problema verrà risolto, diventerà un elemento di rigenerazione del territorio. L’area sarà convertita a verde».

Sarà effettuata anche una verifica strutturale dell’ex deposito per evitare il rischio di crolli. I bidoni saranno trasferiti entro il 27 luglio 2017 per la successiva caratterizzazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

ospedale militare taranto

Aperto anche ai civili
ospedale militare di Taranto

 
«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

 
Statua di Frizzi vicino a parco di San Giovanni Rotondo

Statua di Frizzi in un parco
di San Giovanni Rotondo

 
Asl Taranto: da annullare gara  segnalata da Striscia

Asl Taranto: da annullare
gara segnalata da Striscia

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Fiera della letteratura  al Castello aragonese

Fiera della letteratura
al Castello aragonese

 
Taranto, Fondo antidiossinadona materiale per trapiantati

Taranto, Fondo antidiossina
dona materiale per trapiantati

 
Massafra, fermato albanese: in auto aveva 1,2 Kg di cocaina

Massafra, fermato albanese:
in auto con 1,2 Kg di cocaina

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Stretta Fb su privacy, c'e' parental control

Stretta Fb su privacy, c'e' parental control

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

 
Italia TV
Colpo alla rete di Messina Denaro

Colpo alla rete di Messina Denaro

 
Spettacolo TV
Il narcos piu' famoso

Il narcos piu' famoso