Martedì 17 Luglio 2018 | 19:36

Statte

Fusti radioattivi via dal Cemerad
forse Esercito vigilerà rimozione

Sarà effettuata anche una verifica strutturale dell’ex deposito per evitare il rischio di crolli. I bidoni saranno trasferiti entro il 27 luglio 2017 per la successiva caratterizzazione.

Il sindaco di Statte al Governo«S'intervenga per i fusti radioattivi»

STATTE (TARANTO) - Forse sarà l’Esercito a presidiare le operazioni di rimozione dei 3.334 fusti di rifiuti radioattivi e dei 13.380 bidoni di rifiuti speciali decaduti stoccati nell’ex deposito Cemerad di Statte. E’ quanto emerso nel corso della visita della Commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, che oggi ha fatto un sopralluogo nell’area insieme al commissario straordinario per le bonifiche, Vera Corbelli, e al sindaco di Statte, Angelo Miccoli.

«Abbiamo preparato una relazione con schede e cartografie - ha spiegato Corbelli - in cui si evidenzia in quale contesto si va a inserire questo sito, ovvero l’Area di crisi ambientale di Taranto. Quando il problema verrà risolto, diventerà un elemento di rigenerazione del territorio. L’area sarà convertita a verde».

Sarà effettuata anche una verifica strutturale dell’ex deposito per evitare il rischio di crolli. I bidoni saranno trasferiti entro il 27 luglio 2017 per la successiva caratterizzazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 
Sequestro cozze prelevate da zona vietata a Taranto

Sequestro cozze prelevate
da zona vietata a Taranto

 
Costa: serve salto qualità ambientaleEmiliano: Di Maio soluzione migliore

Costa: serve salto qualità ambientale
Emiliano: Di Maio soluzione migliore

 

Il nuovo stadio al «Pergolo»
costerà quasi 6 milioni di euro

 
Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

 
E l’«Arlotta»... vola in Gran Bretagna

E l’«Arlotta»... vola
in Gran Bretagna

 
Ilva, incendio nel laminatoioa freddo: nessun ferito

Ilva, incendio nel laminatoio
a freddo: nessun ferito

 
Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS