Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 17:23

Migranti: domani a Taranto funerali 8 vittime traversata

Migranti: domani a Taranto funerali 8 vittime traversata
TARANTO – Si terrà domani alle 12 nella cappella del cimitero san Brunone di Taranto la cerimonia funebre in suffragio degli otto migranti morti durante la traversata nel Mar Mediterraneo, recuperati dalla nave di Medici senza Frontiere, poi trasportati fino a Taranto il 20 ottobre scorso dalla nave spagnola Rio Segura. Saranno presenti oltre ai familiari delle uniche due vittime identificate, anche rappresentanti dell’Oim (Organizzazione Internazionale delle Migrazioni), l’arcivescovo Filippo Santoro e il sindaco Ippazio Stefano.

L'Associazione Salam informa che "dalla loro presunta nazionalità nigeriana ipotizzando che fossero tutte quante le otto vittime di religione cattolica, domani sarà celebrato il rito cristiano, tentando però di riprodurre i funerali africani: si cercherà di ricordare i defunti con un clima differente da quello cristiano, perchè nella cultura africana la morte non è un evento associato al dolore. Si crede infatti che questo momento solenne renda omaggio alla memoria di chi non c'è più, molto più di un clima triste e silenzioso".

Il Centro Interculturale Nelson Mandela, a questo proposito, ha raccolto "dal territorio tarantino – conclude l’associazione Salam – la richiesta rivolta all’Amministrazione Comunale che una parte del Cimitero di San Brunone venga dedicata a quei migranti non cattolici perchè tutti, indistintamente, hanno diritto ad una sepoltura, come garantito dalla nostra Costituzione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione